€ 9.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Jung

Jung

di Maggie Hyde, Michael McGuinness

2.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Edizione: 4
  • Traduttore: Pastacaldi L.
  • Data di Pubblicazione: giugno 1996
  • EAN: 9788807812972
  • ISBN: 8807812975
  • Pagine: 181
  • Formato: brossura
Carl Gustav Jung è stato il più enigmatico e controverso discepolo di Sigmund Freud. Ha introdotto nella psicoanalisi questioni cruciali sulla religione e sull'anima, che Freud aveva lasciato in disparte. Il libro spiega le teorie che hanno portato Jung a staccarsi da Freud e ne descrive il quasi esaurimento psicotico a metà della sua vita: un "viaggio notturno per mare" dal quale riemerge con nuove radicali scoperte sulla natura dell'inconscio. Il libro dimostra come sia stato del tutto logico per lui - nella investigazione dei sogni, fantasie e disturbi psichici, dei suoi pazienti - finire a esplorare la psicologia della religione, l'alchimia, l'astrologia, i Ching e altri fenomeni trascurati della scienza.

Prodotti correlati:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Jung e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 1 recensione)

2.0Jung a fumetti, 16-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Originale l'idea di una biografia-fumetto, peraltro molto azzeccata nel caso di un personaggio fuori dagli schemi come Jung. Questo libro riepiloga abbastanza bene il suo pensiero e i disegni sono decisamente suggestivi. Si può avere un'infarinatura non banale della psicoanalisi e godere contemparaneamente di bellissimi disegni. Purtroppo però dell'immediatezza e della semplicità del fumetto ha ben poco, per niente scorrevole e chiaro, si legge un po' a singhiozzo. In più, se letto da solo, potrebbe far pensare che Jung sia una persona poco equilibrata. In conclusione, un idea interessante, fermo restando che per conoscere un autore sarebbe sempre meglio partire dai suoi libri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO