Jazz

Jazz

4.5

di Arrigo Polillo


  • Prezzo: € 15.00
  • Nostro prezzo: € 14.10
  • Risparmi: € 0.90 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Jazz acquistano anche The jazz piano book. Ediz. italiana di Mark Levine € 35.72
Jazz
aggiungi
The jazz piano book. Ediz. italiana
aggiungi
€ 49.82


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Jazz e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0Completo, 12-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
È la guida più completa in circolazione sulla storia del jazz, a mio avviso. Completano l'opera accurate e sintetiche biografie di numerosi autori. Non si può prescindere dalla lettura di questo testo se si vuole ascoltare il jazz, poiché per ascoltarlo bisogna prima capirlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Finalmente una vera guida del jazz!, 29-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Indispensabile lettura e studio per chi vuole capire come è nato e si è evoluto il jazz. In questo libro viene messo in evidenza come il jazz è stato per i neri prima e per l'america in generale poi l'espressione del malcontento del popolo metropolitano e come abbia avuto nel jazz il suo piccolo senso di rivincita nei confronti della società benestante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Una musica viscerale, 04-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un percorso nelle radici del Jazz in fondo non così lontane ma incredibili pensando ai "salotti" e i luoghi lussuosi ai quali spesso si abbina questo tipo di musica oggi. Musica tipicamente afro-americana che vede la sua nascita nel ritmo blues e nel blues il cui stesso significato era indicativo di un particolare stato d'animo esprimibile solo nella parola blues.. Nella prima parte del libro un escursus sulla storia generale, i luoghi, le dinamiche, la vita del jazz; nella seconda parte invece si approfondisce la storia di alcuni singoli grandi nomi del jazz, la loro vita, il loro rapporto con la musica, la loro spesso tragica fine. Una musica viscerale, nata molto più istintivamente di come appare oggi ma che ancora conserva per qualche motivo la sua libertà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO