Italiani sono sempre gli altri. Controstoria d'Italia da Cavour a Berlusconi

Italiani sono sempre gli altri. Controstoria d'Italia da Cavour a Berlusconi

di Francesco Cossiga, Pasquale Chessa


  • Prezzo: € 9.50
  • Nostro prezzo: € 4.27
  • Risparmi: € 5.23 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Parlar male degli italiani è diventato una caratteristica dell'Italia moderna e contemporanea. Ma il nostro è davvero un paese tutto sbagliato? Per capire come sono fatti gli italiani di oggi bisogna ristudiarne la storia moderna nei suoi passaggi cruciali. A cominciare da Cavour, la cui politica del "connubio" suggerisce suggestioni per una rilettura del "compromesso storico", e della vicenda di Porta Pia. E ancora l'8 settembre e la guerra civile, lo scontro fratricida tra Craxi e Berlinguer, la battaglia giudiziaria di Andreotti e la "discesa in campo" di Berlusconi. Il punto di vista di Cossiga è quello del contemporaneo che riscopre nel passato i tratti del presente.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro -55%

  • Titolo: Italiani sono sempre gli altri. Controstoria d'Italia da Cavour a Berlusconi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Data di Pubblicazione: aprile 2009
  • ISBN: 8804587008
  • ISBN-13: 9788804587002
  • Pagine: 249
  • Reparto: Storia
  • Formato: brossura