Istituzioni di diritto privato

Istituzioni di diritto privato

3.5

di Pietro Trimarchi


  • Prezzo: € 55.00
  • Nostro prezzo: € 46.75
  • Risparmi: € 8.25 (15%)
    Disponibile anche usato a partire da € 30.25
Disponibilità immediata
Ordina entro 12 ore e 16 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedì 28 luglio   Scopri come

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come
Acquista usato
Condizioni ProdottoDisponibilitàPrezzo
NuovoDisponibilità immediata (-15%)  € 46.75
BuonoDisponibilità immediata(-45%)  € 30.25

Descrizione

La nuova edizione delle Istituzioni di diritto privato raccoglie le principali novità legislative e giurisprudenziali intervenute nell'ultimo biennio (degne di rilievo, in particolare, le nuove disposizioni in materia di condominio e filiazione) mantenendo la tradizionale struttura coesa e lineare, improntata alla chiarezza espositiva, che rende il manuale uno strumento didattico agile e efficace, in grado di fornire un quadro generale e completo della materia privatistica.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Istituzioni di diritto privato acquistano anche Appunti di diritto privato di Ugo Carnevali € 22.31
Istituzioni di diritto privato
aggiungi
Appunti di diritto privato
aggiungi
€ 69.06


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Buon manuale, 30-04-2016
di P. Bolle - leggi tutte le sue recensioni
Buon manuale per l'apprendimento dei concetti fondamentali del diritto privato. Il linguaggio è semplice e gli istituti sono spiegati bene con vari esempi. Non si approfondiscono molto i temi, perciò per una preparazione più approfondita bisogna orientarsi verso un altro manuale. Unica pecca: l'ordine dei temi. Per esempio le obbligazioni non sono tutte insieme ma i vari capitoli sono sparsi per il libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo manuale, 31-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di L. Valenziano - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo manuale per lo studio del diritto privato, scritto da uno dei più importanti studiosi della disciplina giuridica privatistica, e in particolar modo civilistica: il linguaggio utilizzato risulta semplice e di facile comprensione, gli istituti sono trattati in modo chiaro e senza ridondanze lessicali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Da evitare!, 20-04-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 5
di M. Libero - leggi tutte le sue recensioni
Pessima trattazione di argomenti molto importanti per una disciplina fondamentale quale quella del diritto privato. Assolutamente sconsigliato lo studio della materia su questo testo. Pessima grafica che inevitabilmente stanca e annoia il lettore costretto a stare ore interminabili sul testo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO