€ 7.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Ippolito. Testo greco a fronte

Ippolito. Testo greco a fronte

di Euripide

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
Figlio di Teseo e della sua prima moglie, Ippolito è un adolescente casto e devoto ad Artemide: passa il tempo a cacciare, disdegnando Afrodite. Per vendicarsi, la dea dell'amore escogiterà un piano crudele, facendo innamorare di lui la matrigna Fedra, figlia di Minosse e seconda moglie di Teseo. Da questo spunto nasce la tragedia di Euripide presentata in questo volume, con la cura e la traduzione di Davide Susanetti.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Ippolito (Euripide), 18-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La tragedia riprende il motivo del giovane casto insidiato da una donna dissoluta, in questo caso sua matrigna Fedra. La sua fine atroce per una colpa non sua verrà riscattata da Artemide, deus ex machina.
Ritieni utile questa recensione? SI NO