€ 9.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Io so tutto di lei

Io so tutto di lei

di Lucia T. Ingrosso

3.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
Milano, aprile. Alina Malavasi, una bella attrice non più giovane e famosa come un tempo, è vittima di uno stalker. Il caso, delicato per l'universo di privilegiati che tocca, è affidato all'ispettore Sebastiano Rizzo. La questione sembra risolta, finché la donna non viene trovata strangolata, nel suo attico del centro. E così Rizzo torna in pista, affiancato dal fido vice Maurizio De Carlo e dal medico legale Marco Intra. L'ambiente dorato in cui Alina si muoveva pullula di possibili colpevoli. Il vedovo, Adalberto Riccardi, odioso e odiato direttore di quotidiano. I due ex: il ciclista Balestrieri e il modello Marudi. L'inquieto e bellissimo figliastro Brenne. L'ex moglie di Riccardi, che accusava Alina di averle rubato la famiglia. E poi ancora la dee-jay Vanessa, rampante e ambiziosa. L'amica gallerista Renata, che nasconde qualcosa. E quel fan di vecchia data, Antonio Capuano, che di Alina sembra sapere tutto. Tra coinvolgimenti sentimentali ed echi di un passato mai risolto, Rizzo arriva alla fine delle indagini. Ma quando il caso di Alina sembra chiarito, al bell'ispettore i conti non tornano. Il suo quarantesimo compleanno gli riserverà molte amarezze e aprile si confermerà il più crudele dei mesi. "Io so tutto di lei" è un noir di ritmo serrato, che procede per rapide inquadrature successive, intrigante per lo sguardo impietoso su doppiezza e ipocrisia del mondo dei vip. Al quale si contrappone l'ombroso e tenace investigatore, a metà tra Marlowe e Montalbano.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0 Bella scoperta, lo consiglio! , 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Bello, ben scritto, trama avvincente e ricca di suspence, bel modo dell'autore di creare fili intorno all'omicidio fino al punto finale, inaspettato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Io so tutto di lei, 15-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' il secondo romanzo che leggo, dopo "Nessuno, nemmeno tu"sto procedendo al contrario con la serie dell'ispettore Rizzo. A parte questo devo dire che il romanzo scorre piacevolmente, la trama è ben congegnata ed articolata. Una scrittura molto lineare, leggera, ricca di dialoghi che ben si adatterebbero ad una trasposizione televisiva (pare che ci sia nell'"aria qualcosa", ma non so nulla di preciso) . E' un giallo classico, un omicidio da risolvere indagando all'interno di una ristretta cerchia di colpevoli. L'ambientazione è, come in "Nessuno, nemmeno tu", quella della Milano bene, popolata da dive, divette, giornalisti e imprenditori. Amori, invidie, ambizione e rancori, più o meno celati, sono gli ingredienti di questo piacevole giallo, anche se personamente prediligo libri un po' più "thrillerosi"
Ritieni utile questa recensione? SI NO