€ 18.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' io diviso. Studio di psichiatria esistenziale

L' io diviso. Studio di psichiatria esistenziale

di Ronald D. Laing

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Biblioteca Einaudi
  • Traduttore: Mezzacapa D.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2001
  • EAN: 9788806159764
  • ISBN: 8806159763
  • Pagine: 220
L'analisi della lacerazione interiore che caratterizza l'io diviso dello schizofrenico è l'oggetto di questo saggio. Laing, tramite il ricorso a un linguaggio vicino all'esperienza, non lascia nella mente del lettore la rappresentazione di un mondo inerte, congelato dalla follia, ma piuttosto quella di un mondo in evoluzione nel quale la psicosi schizofrenica rappresenta una possibile, ma non necessaria, evoluzione del rapporto che un individuo ontologicamente insicuro è riuscito a stabilire con se stesso. Prefazione di Mario Rossi Monti.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Ronald D. Laing:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0Il libro che ogni psichiatra dovrebbe leggere, 30-05-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Purtroppo non è un testo universitario, eppure, secondo il mio modesto parere, ogni psichiatra e psicologo dovrebbe leggere queste pagine.
Scritto da un giovanissimo Laing che ci parla dell'"anormalità" e della "follia" con sensibilità e sguardo critico, in un linguaggio non medico ma esistenziale, appunto, come dice il titolo.
Dov'è il confine tra fantasia e mancanza di contatto con la realtà? E chi lo stabilisce?
La psichiatria applica delle etichette: Laing le toglie, svelandoci la Persona.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Validissimo, 11-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Sì, di non facile lettura, ma molto indicativo di quello che una persona con la problematica 'schizofrenica' vive nel proprio intimo (io lo sono stata).
Esattamente come pure Galimberti e Borgna sostengono, questa problematica è davvero a livello esistenziale!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0ottimo, 07-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo libro, non di semplice lettura, ma assolutamente imperdibile per chiunque affronti il tema della psicoanalisi e dell'incontro con l'altro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO