€ 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' inverno di Frankie Machine

L' inverno di Frankie Machine

di Don Winslow

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Costigliola G.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2009
  • EAN: 9788806198190
  • ISBN: 880619819X
  • Pagine: 320
  • Formato: brossura
A sessantadue anni, Frank Machianno, alias Frankie Machine, è un tranquillo uomo d'affari, ancora nel pieno delle sue forze: proprietario di un negozio di esche sul molo di San Diego, agente immobiliare, rifornitore di pesce e tovaglie per ristoranti. Con una figlia da mantenere all'università, una ex moglie cui pagare gli assegni, una fidanzata, giovane e bella, che ama divertirsi. E un amico poliziotto cui ha salvato la vita ma che sa tutto del suo passato, della sua lunga militanza in Cosa Nostra. Quando i suoi antichi "datori di lavoro" si fanno vivi e gli chiedono di intervenire come mediatore in una lite tra famiglie, Frank non può rifiutare. Anche se ciò significa precipitare di nuovo nel mondo della mafia. Per sopravvivere, a Frank Machianno non resta che tornare a essere il terribile Frankie Machine; e nel frattempo cercare nel suo passato, per scoprire chi, tra i suoi vecchi "amici", è così ansioso di vederlo morto.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Don Winslow:


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 9 recensioni)

3.0Non mi ha entusiasmato particolarmente, 24-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Assolve al fondamentale compito dei polizieschi generando il desiderio di conoscere come andrà a finire. Però è scritto, anzi, intrecciato seguendo zelante la ricetta in totale assenza di genialità. Conclusa la vicenda resta il fastidio per il colore e il dosaggio degli ingredienti deterministicamente predeterminati. Si fa leggere, impossibile riprenderlo, però.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Non mi ha entusiasmato, 13-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dei romanzi di Winslow letti finora, questo è stato per me il più deludente. Ci sono anche qui san diego, le sparatorie, la mafia, una indagine intricata che parte da un passato non troppo passato, raccontata con insistiti flashback di Frank, ex killer ora commerciante e lobbista- ma mancano il tono epico de "il potere del cane" e il lato grunge di "la pattuglia dell'alba". Mi aspettavo qualcosa di meglio, onestamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Appassionante, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro mi ha permesso di scoprire un ottimo scrittore.
Una storia di mafia, mischiata alla realtà, con intrecci pregevoli. Riesce a non annoiare mai e ti tiene incollato il naso al libro finchè non l'hai finito. Inoltre il protagonista Frankie Machine, uomo dalle mille e una abilità, è un personaggio che si ricorda nel tempo
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un thriller travolgente, 27-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Don Winslow può essere considerato, senza tema di smentite, come uno dei migliori autori di thriller vivente. Questo romanzo (insieme a "La pattuglia dell'alba") è ambientato nel magico mondo del surf californiano. Il lettore viene tenuto continuamente con il fiato sospeso, tra onde ciclopiche e colpi di scena improvvisi. Assolutamente da non perdere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo Winslow, 03-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Lontano dal mio genere preferito, ho scoperto uno scrittore molto accattivante. La storia è abbastanza realistica, il personaggio principale magari un pò meno. In ogni caso è un lavoro in cui si intuisce una seria documentazione in merito alla subcultura mafiosa, alla mentalità dei boss e dei loro tirapiedi. Consigliato a chi ama il buon noire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'inverno di Frankie Machine, 19-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo di ambientazione dura e di argomento non certo facile. Assomiglia nei toni e nelle finalità a una versione letteraria di "Casino" di Scorsese, una sorta di riflessione finale sulla mafia, sui (supposti) valori che essa rappresentava, sull'onore, la disillusione, limpossibilità di essere normali. Molto riuscito, a volte elloryano nei ritmi e in alcune trovate, e Machine é un personaggio che difficilmente si dimentica. Il voto é 4 solo perché Winslow cede alla tentazione di un finale all'americana
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'inverno di Frankie Machine, 08-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un intreccio perfetto fra thriller e normalità, con una scrittura di grande classe e talento, insomma un piccolo capolavoro. Sembra un pensionato normale, metodico, tranquillo, di buon carattere. Invece man mano che il racconto si svolge, questo Frankie Machine si rivela per quello che è: uno dei più temuti killer della mafia di Los Angeles. La fama passata non gli basterà a sottrarsi alla valanga di casini che sembra sommergerlo, iniziata come un incarico sgradevole ma facile e che si dimostrerà un'autentica congiura finalizzata a distruggerlo definitivamente. Saltabeccando fra passato e presente, un libro avvincente per come sa rendere la cronaca della criminalità organizzata americana, cui il nome "mafia", incrostato com'è di reminiscenze cinematografiche e letterarie, ormai appare inadeguato. Bella storia, bel protagonista, tensione a mille, capacità cinematografica di descrivere le situazioni, abilità estrema nel tenere il lettore legato alla pagina. Un gran bel "romanzo americano", coi suoi eroi, la sua morale e una valanga di pallottole...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Frankie, 13-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Frank Machianno, in arte Frankie Machine, ha una vita segreta. Tutti lo conoscono come un tranquillo imprenditore, ma il suo passato mafioso bussa alla porta e lo fa ricadere in un incubo, in cui torna ad essere braccato. Un libro scritto ottimamente, che conferma l'abilità del grande Winslow.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Solido come una roccia, 10-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa è la storia di un ex killer di mafia che si è rifatto una rispettabile vita ma ad un tratto comincia ad essere braccato. Lui non sa chi e perchè lo vuole uccidere e così, mentre sfugge da una serie di agguati, ci fa ripercorrere la sua vita malavitosa in cerca di un movente. L'autore riesce a tirar fuori da una trama non molto originale una storia molto intricata ma chiarissima e che quadra alla perfezione. Molto originale invece l'ambientazione nel sud della California. Libro molto maschio ma piacevole per tutti
Ritieni utile questa recensione? SI NO