€ 20.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' invenzione della tradizione

L' invenzione della tradizione

di E. J. Hobsbawm, T. Ranger (a cura di)

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
Da non confondere con la "consuetudine", cioè con i vecchi modi di agire o di comunicare ancora vitali, le "tradizioni inventate" sono l'insieme di pratiche che si propongono di inculcare determinati valori e norme di comportamento ripetitive nelle quali è implicita la continuità con il passato. Ogni società ha accumulato una riserva di materiali in apparenza antichi: per rinsaldare vincoli nazionali, per connotare la fisionomia di partiti e classi sociali. Questa sorta di ingegneria sociale e culturale ha caratterizzato l'affermarsi delle nazioni moderne, che hanno cercato di legittimare la loro storia più recente cercando radici nel passato più remoto.


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Un must per gli amanti della storia, 05-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Gli autori raccontano di come e quando sono state a tavolino inventate diverse tradizioni inglesi e non. Ma il saggio si spinge anche fuori dai limiti albionici e dimostra come le tradizioni sono state e sono un mezzo utile alle politiche nazionalistiche evolutesi tra il XVIII e soprattutto XIX secolo. Essenziale per svelare le falsita' sulle quali si fondano certe rivendicazioni nazionalistiche.
Ritieni utile questa recensione? SI NO