Introduzione alle tecniche proiettive

Introduzione alle tecniche proiettive

di Vittorio L. Castellazzi


  • Prezzo: € 11.00
  • Nostro prezzo: € 10.45
  • Risparmi: € 0.55 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Apprendere una tecnica proiettiva (Rorschach, T.A.T, Test Grafici, ecc.) senza prima avere approfondito le linee-guida su cui si fonda è quanto mai limitante e rischioso ai fini interpretativi. Lo scopo del manuale, diventato ormai uno strumento di riferimento sia per gli studenti di psicologia che per tanti che già operano nel campo della psicodiagnosi, è di fornire quindi la carta d'identità delle tecniche proiettive: la loro genesi, le basi teoriche su cui poggiano, le caratteristiche dello stimolo proiettivo, i meccanismi di difesa attivati, i criteri fondamentali per la loro somministrazione e interpretazione e campo d'impiego, la loro validità e capacità di previsione.Ma, per un corretto impiego delle tecniche proiettive, occorre anche riferirsi a un solido e ampio quadro teorico della psicologia clinica. Partendo da un'ottica psicoanalitica, viene perciò chiarito che cosa s'intende per psicologia clinica nel suo versante diagnostico e gli strumenti da essa usati: osservazione, anamnesi, colloquio, test strutturati e proiettivi, convergenza degli indici, interpretazione dei dati, stesura e comunicazione del referto, prognosi.Tenuto conto che la finezza diagnostica di una tecnica proiettiva dipende molto dall'abilità di colui che la somministra e l'interpreta, viene infine tracciato il profilo di base che deve possedere lo psicologo clinico: la curiosità, il dubbio, l'empatia, l'intuizione, la conoscenza esperienziale dell'inconscio, la disponibilità al nuovo.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Vittorio L. Castellazzi:


Dettagli del libro