€ 6.30€ 14.00
    Risparmi: € 7.70 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Intervista con la storia

Intervista con la storia

di Oriana Fallaci

4.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Nel corso della sua lunga vita Oriana Fallaci si trovò più volte a incontrare i potenti della terra. Davanti a ognuno di questi personaggi, non provò mai timore reverenziale o timidezza. Al contrario, seppe affrontarli senza indietreggiare di un passo, con sguardo lucido e con il piglio critico che continuano a farne anche oggi, a due anni dalla sua scomparsa, una delle maggiori interpreti del nostro tempo. "Intervista con la storia" raccoglie i ritratti-interviste-interrogatori con Henry Kissinger, Willy Brandt, il Negus d'Etiopia, lo Scià di Persia, Indirà Gandhi, Ali Bhutto, Giulio Andreotti, Golda Meir, Yasser Arafat, Alekos Panagulis...

Note su Oriana Fallaci

Oriana Fallaci nacque a Firenze il 26 giugno 1929. Visse un'infanzia difficile a causa della seconda guerra mondiale. A soli dieci anni infatti, il padre Edoardo, fervente antifascista, la coinvolse nelle attività della Resistenza, esperienza che contribuì a forgiare una donna dal carattere combattivo e tenace. Per l'impegno in guerra ricevette anche la medaglia d'onore dell'Esercito Italiano. Subito dopo la guerra, non ancora maggiorenne, iniziò a lavorare come giornalista. Scrisse per importanti testate giornalistiche, tra cui L'Europeo e il Corriere della Sera, e i sui articoli furono spesso tradotti all'estero. Iniziò anche a frequentare la facoltà di Medicina, ma abbandonò gli studi dopo poco, per dedicarsi completamente all'attività che più le piaceva e meglio le riusciva: scrivere. In poco tempo, la sua naturale capacità abbinata ad un carattere di ferro, la portarono ai vertici del giornalismo mondiale. Fu la prima donna in Italia ad andare al fronte come inviata speciale, tra il 1967 e il 1975 passò lunghi periodi in Vietnam, nel 1968, a Città del Messico, fu ferita durante la strage di piazza delle Tre Culture. In generale, seguì tutti i più cruenti conflitti del 1900, tutti gli eventi storici di maggior rilievo. Fece delle memorabili interviste ai potenti del mondo, tra cui Henry Kissinger, Golda Meir, Indira Gandhi, Gheddafi, Arafat e Khomeini. Sulla base delle sue esperienze di vita, scrisse numerosi romanzi, spesso autobiografici, che ne determinarono il successo internazionale e proiettarono Oriana nel gotha degli scrittori più apprezzati dell'ultimo secolo. Tra questi ricordiamo "Penelope alla guerra" (1962) "Niente e così sia" (1969), "Intervista con la storia" (1974), "Lettera ad un bambino mai nato" (1975), "Un uomo" (1979), "Insciallah" (1990), "La rabbia e l'orgoglio" (2001). Restando coerente con sé stessa, nei suoi articoli e nei suoi libri non fece mai segreto della sua opinione personale e le sue forti prese di posizione a volte (come nel caso de "La forza della ragione") suscitarono numerose polemiche. Oriana Fallaci morì a Firenze il 15 settembre del 2006.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 8 recensioni)

4.0Difficile, 10-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Certo non si può dire che questo testo di Oriana Fallaci sia un testo facile, soprattutto letto oggi da chi come me non ha vissuto il periodo degli anni 60 e 70 e quindi conosciuto i personaggi intervistati dalla signora del giornalismo italiano. Oltre ai personaggi storici intervistati ed alle loro dichiarazioni è importante anche notare chi è riuscita ad intervistare Oriana Fallaci, tutti i grandi nomi della politica del periodo. Bel libro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Inconfondibile penna della Fallaci, 30-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Inconfondibile penna della Fallaci...Libro crudo, amaro, avvincente, coraggioso. Pochi avrebbero il coraggio di scrivere ciò che l'autrice ha scritto sfidando le autorità che aveva dinanzi e non rispettando nessuna regola...Ci dona una prospettiva diversa della storia rispetto a come ci viene raccontata canonicamente dai libri...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Impegnativo, 24-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Si tratta di una lettura abbastanza impegnativa, che però permette di farsi un'idea del clima politico e culturale degli anni '70, attraverso una serie di mirabili interviste ai principali leader politici dell'epoca. Da segnalare per l'intensità e l'alto coinvolgimento emotivo l'intervista ad Alekos Panagulis, leader della Resistenza greca, che diventerà successivamente compagno della Fallaci.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Orianna e la storia, 12-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il volume raccoglie una serie di interviste ai principali personaggi politici degli anni 70'tenute dalla grande giornalista.
Il libro rappresenta un lavoro veramente eccezionale, tuttavia è impossibile non segnalare l'estreama lunghezza delle interviste che a volte possono diventare veramente pesanti.
Lettura impegnativa, consigliata solo agli amanti del genere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Intervista con la storia, 02-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho avuto questo libro in regalo per il mio compleanno. Spostati, Oriana, e lasciami leggere il libro! Sei troppo ingombrante, sempre in mezzo a ogni intervista! E oltretutto metà dei tuoi intervistati sono a malapena passati alla cronaca, altro che alla storia! C'è molto di interessante comunque, ma se un'intervista riesce interessante di solito è merito più dell'intervistato che dell'intervistatore. E poi un po' di sintesi non te l'ha insegnata nessuno? A scuola hai marinato nei giorni in cui il compito in classe era un riassunto?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0pesante ma bello, 05-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Oriana Fallaci intervista tanti di quei personaggi politici che in un modo o nell'altro hanno deciso le sorti delle loro nazioni, dei loro popoli e a volte anche del mondo.
Le interviste sono completate da descrizioni accurate dei luoghi dove sono state svolte e spesso trapelano anche le impressioni dell'autrice.
Un libro che deve intendersi anche come una sfrontata ricerca della verità da parte dell'autrice.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Assolutamente da leggere!, 10-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un memorabile viaggio nella storia raccontato attraverso le molte interviste fatte da lei nel corso degli anni '70 ai potenti della Terra. In questo libro emerge la grande giornalista che è la Fallaci, che neanche davanti a questi uomini si fece intimorire ma riuscì ad affrontarli di petto. Con le sue interviste è possibile conoscere più a fondo gli uomini che avevano il potere all'epoca. Un libro ed un documento storico indispensabile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0grande affresco storico, 15-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Forse oggi datato, ma per chi ama la storia imperdibile. La storia vista dal di dentro da una grande giornalista.
Ritieni utile questa recensione? SI NO