€ 7.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Innamoramento e amore

Innamoramento e amore

di Francesco Alberoni

3.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
L'innamoramento tende alla fusione, ma alla fusione di due persone diverse. Perché ci sia innamoramento occorre che ci sia diversità e l'innamoramento è una volontà, una forza per superare questa diversità che però esiste e deve esistere. La persona amata interessa perché diversa, perché portatrice di una propria inconfondibile specificità. Questa specificità, questa unicità anzi nell'innamoramento si esaspera. Noi vogliamo essere amati in quanto esseri unici, straordinari, insostituibili, assolutamente noi stessi.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

3.0L'indagine sui sentimenti: atto secondo, 25-07-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
L'indagine - molto famosa - sui sentimenti condotta dal Professor Alberoni era iniziata con il libro "L'amicizia" e ora prosegue con questo "Innamoramento e amore". Dalla fase nascente di questo fondamentale sentimento (l'innamoramento) al suo consolidamento (noto come 'amore'), in un viaggio ricco di insidie e variabili non completamente gestibili. Un libro scritto in modo semplice ma ricco di riflessioni di qualità, all'interno di un inquadramento teorico tanto necessario quanto avvincente. Da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Innamoramento e amore, 08-04-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 15
di - leggi tutte le sue recensioni
Normalmente questo non è il mio genere di libro, tanto che è quasi impossibile che ne compri, ho fatto una sola eccezione ed è questo saggio di Alberoni di cui mi avevano parlato benissimo, e di cui non sono rimasta delusa minimamente. Sempre attuale, direi che non dovrebbe mancare in nessuna biblioteca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Innamoramento e amore, 11-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro quando avevo vent'anni. Non so se la gente lo legge ancora, all'epoca era un gran bel dire, se non altro una novità. Poi Alberoni si è fatto prendere la mano e ha scritto molto forse troppo ed ha iniziato a fare discorsi sempre più semplici ma anche semplicistici. Questo continuo a ritenerlo un bel saggio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO