€ 18.59
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
L' inganno di Prometeo

L' inganno di Prometeo

di Robert Ludlum


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Scala stranieri
  • Traduttore: Pannofino G.
  • Data di Pubblicazione: 2001
  • EAN: 9788817867849
  • ISBN: 8817867845
  • Pagine: 692
Aspetto anonimo da grigio burocrate ma in realtà formidabile spia, Nicholas Bryson ha lavorato quindici anni per una segretissima agenzia americana, il Direttorio. Dopo una missione non riuscita è stato messo a riposo e sotto nuova identità ha un incarico come docente in un tranquillo cottage di provincia. E così si è rifatto una vita, anche se non sa dimenticare la moglie che l'ha abbandonato. La CIA lo contatta e gli fa una rivelazione: il Direttorio in realtà è un'organizzazione di controspionaggio al servizio di poteri occulti degli Usa ed è necessario che lui rientri per sventarne i pericolosi piani.

Note su Robert Ludlum

Robert Ludlum è nato il 25 maggio del 1927 a New York. Figlio di Margaret e George Hartford Ludlum, ha frequentato la Rectory School, poi la Cheshire Academy e infine la Wesleyan University, nel Connecticut. Prima di dedicarsi a tempo pieno alla narrativa, è stato un soldato degli Stati Uniti, attore teatrale e produttore. Ha esordito nella narrativa all’età di quarant’anni, riscuotendo un enorme successo di pubblico. Il suo primo romanzo fu “The Scarlatti Inheritance”, pubblicato nel 1971. Durante gli anni Settanta Ludlum ha vissuto a Leonia, nel New Jersey, dedicando molto tempo alla scrittura. I suoi numerosi romanzi sono stati tradotti in 33 lingue e sono stati commercializzati in oltre 40 paesi, registrando oltre 290 milioni di copie vendute. La sua serie più famosa si intitola “The Bourne Identity”, dalla quale sono stati tratti dei film. Robert Ludlum è morto il 12 marzo del 2001 a Naples, in Florida.