L' incredibile Urka

L' incredibile Urka

2.0

di Luciana Littizzetto


  • Prezzo: € 18.00
  • Nostro prezzo: € 15.30
  • Risparmi: € 2.70 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 15 ore e 45 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 26 luglio   Scopri come


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

"Piccole donne s'incazzano. Perché siam buone e care, ma anche al balengo c'è un limite. E a un certo punto i nervi escono dalla guaina. Per esempio, quando scopriamo che anche gli idoli cadono: Giorgione Clooney si è sposato, e non con me. Niente più Martini, niente più party. Banderas prima affettava le mutande di Catherine Zeta-Jones con la spada e adesso impasta taralli. E Kevin Costner balla coi tonni. Anche Hollande impazzisce per la Jolanda, confermando la legge della fisica per cui tir plus un pluc de gnoc che due Renault. Gli uomini d'altra parte non sono mai maturi... Passano dall'essere acerbi all'essere marci. Come i cachi. Oppure quando, forse per confermarci in che periodo siamo e da che cosa siamo sempre più sommersi, scopriamo la moda del caffè ricavato dalla cacca di animale, praticamente il caffè defecato, il Nescaghè. Per non parlare di quelle scienziate indonesiane che con la cacca ci hanno fatto un profumo, un Popò Chanel." Luciana Littizzetto-Incredibile Urka è una supereroina che come tutte le persone normali a un certo punto sbrocca e diventa verde dalla rabbia. Sconfigge i cretini a colpi di ironia, e con i suoi superpoteri trasforma le loro pirlate in perle di umorismo.

In sintesi

Ironia sferzante, risate e un po’ di sano femminismo. Luciana Littizzetto con L’Incredibile Urka torna a far ridere il suo fedele pubblico. Stavolta il fucile puntato del sarcasmo della comica, attrice e conduttrice televisiva, mira alla pubblicità. Dal macho Antonio Banderas che si ritrova incastrato tra i mulini a fare biscotti e merendine, al bellissimo Brad Pitt che sponsorizza il marchio di profumi Chanel, ormai gli spot televisivi ammiccano alle donne con maschioni aitanti e possenti, con lo stesso identico stile che per anni ha visto ragazze mezze nude come immagine pubblicitaria di automobile e macchine. Purtroppo lo stile sessuale continua ad imperversare nei giornali, nei cartelloni e nelle tv con una sferzante virata maschilista, ma ormai i pubblicitari si son fatti furbi e hanno capito che sono le donne a spendere più soldi e allora forse il messaggio va mandato a loro. Sono le donne a dover essere rese felici. Ma siamo proprio sicuri che a farle contente e pronte a spillare soldi dal portafoglio bastano e servano solo i muscoli? La Littizzetto ci ride su e costruisce un’esilarante teatrino dei ruoli e della società contemporanea in cui il genere femminile è “ridotto” allo stesso livello di quello maschile. “Noi siamo superiori” afferma la comica e per dimostrarlo tirerà fuori improbabili personaggi reali o fittizi, italiani e stranieri. Il lettore non riuscirà a stare fermo sulla sedia e l’unica cosa davvero sicura sarà il sorriso perché la Lucianona nazionale, come viene definita dal collega Fabio Fazio, spiazza sempre e riserva le migliori sorprese proprio nelle ultime pagine. La Littizzetto con L’Incredibile Urka è allora pronta a colpire ancora, senza risparmiare nessuno. Correte ai ripari!

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano L' incredibile Urka acquistano anche Quattro etti d'amore, grazie di Chiara Gamberale € 10.20
L' incredibile Urka
aggiungi
Quattro etti d'amore, grazie
aggiungi
€ 25.50

I libri più venduti di Luciana Littizzetto:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 1 recensione)

2.0Libro non originale, 08-01-2015
di M. Meloni - leggi tutte le sue recensioni
Il testo è un copione delle cose che l'autrice dice in tv, proprio come i suoi precedenti libri, che sono uno la fotocopia dell'altro. Alcuni fatti raccontati (soprattutto quelli riferiti alla politica) contengono quello che pensiamo un po' tutti, ma altre storielle risultano davvero un po' stupide. Dopo tanti anni di tv e dopo molti libri mi sarei aspettata un salto di qualità da parte dell'autrice: è una comica, ma da anni scrive cose del genere, e a questo punto dovrebbe crescere anche lei. Ha le potenzialità per parlare seriamente di argomenti importanti (violenza sulle donne, caso eternit...) e non dovrebbe farlo solo "a margine" di tante sciocchezze.
Ritieni utile questa recensione? SI NO