€ 19.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' impero perduto. Vita di Anna di Bisanzio, una sovrana tra Oriente e Occidente

L' impero perduto. Vita di Anna di Bisanzio, una sovrana tra Oriente e Occidente

di Paolo Cesaretti


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Le scie
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2006
  • EAN: 9788804526728
  • ISBN: 8804526726
  • Pagine: 381
Nella primavera del 1179 un'imponente flotta di navi solca le acque del Mediterraneo diretta a Oriente. A bordo, una fanciulla di quasi nove anni dalla bellezza "diafana e cristallina". La meta del suo viaggio è una città dalle possenti e inespugnate mura, dietro cui scintilla una moltitudine di colonne e cupole di chiese, sulle quali si erge magnifica quella della basilica di Santa Sofia: Costantinopoli, capitale dell'Impero bizantino che da secoli perpetua la gloriosa tradizione di Roma. Agnès, così si chiama la fanciulla, è approdata sino a qui perché promessa in sposa dal padre, il re di Francia Luigi VII, al giovanissimo Alessio, figlio dell'imperatore di Bisanzio Manuele I, della dinastia dei Comneni. Sullo sfondo di questo matrimonio tra bambini un fitto intreccio di relazioni diplomatiche e di strategie d'alleanza volte ad arginare da un lato la supremazia di Federico I Barbarossa in Europa, dall'altro l'onnipresente minaccia islamica. L'ingresso della principessa a Costantinopoli significherà per lei la nascita a una nuova vita e la renderà una persona completamente diversa, persino nel nome. D'ora in poi non esisterà più Agnès di Francia ma solo Anna di Bisanzio e le sue sorti saranno legate a quelle dell'Impero. Paolo Cesaretti elegge questa fanciulla a testimone privilegiato attraverso cui narrare la storia degli ultimi decenni di un Impero il cui splendore sarà sempre più offuscato da sanguinose congiure, conflitti intestini e da un inesorabile processo di disgregazione.

Altri utenti hanno acquistato anche: