L' imperatrice creola. Amori e destino di Giuseppina di Beauharnais, la prima moglie di Napoleone

L' imperatrice creola. Amori e destino di Giuseppina di Beauharnais, la prima moglie di Napoleone

4.0

di Carolly Erickson


  • Prezzo: € 8.80
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Josephine Tasher de la Pagerie, nata nell'isola francese dela Martinica, fu, tra la fine del Settecento e l'inizio del secolo successivo, una delle donne più belle e invidiate d'Europa. Quando nel 1796 sposò in seconde nozze Napoleone Bonaparte fu subito evidente che si trattava della compagna ideale di un uomo di potere in irresistibile ascesa. Nel 1804 l'incoronazione come imperatrice di Francia sembrò segnare il culmine di un grande sogno. Napoleone, nel 1809, la ripudiò per sposare Maria Luigia d'Austria. Sullo sfondo le atmosfere di un'epoca di grande fascino e di straordinari rivolgimenti politici e militari.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Carolly Erickson:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

5.0Il vero amore di napoleone, 09-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Affascinante, dolce, esotica. E con un lato b da urlo. E' lei a cui spetta la palma di più amata, nonostante altre donne sparse per l'Europa e una seconda moglie di cui aveva sposato l'utero. L'autrice ripercorre l'avventurosa ascesa della piccola ragazza di origini martinicane al trono più esplosivo d'Europa passando per una rivoluzione Francese e svariate e travagliate vicende personali. Messa da parte per l'impossibilità di avere figli (ma con profonda amarezza! ) Giuseppina si prende la rivincita finale diventando, lei si, antenata di molte case reali europee, raggiungendo quell'obbiettivo che Napoleone inseguì una vita perdendolo definitivamente sul campo di Waterloo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Dietro 1grande uomo...1grande donna!!, 26-07-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
La figura di questa grande donna è sicuramente sintetizzabile con il famoso detto "Dietro un grande uomo c'è sempre una grande donna"...Giuseppina di Beauharnais nasce in un mondo lontano e viene trapiantata nella Francia di fine XIX secolo con tutte le speranza che un'adolescente può avere;ben presto però si rende conto delle innumerevoli difficoltà di chi non ha avuto la fortuna di nascere in una famiglia non solo nobile, ma soprattutto ricca. Fino all'incontro con quello che sarà, nel bene o nel male, l'uomo della sua vita...Napoleone Bonaparte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO