€ 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' idea di giustizia

L' idea di giustizia

di Amartya K. Sen

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar saggi
  • Traduttore: Vanni L.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2011
  • EAN: 9788804608578
  • ISBN: 8804608579
  • Pagine: 457
  • Formato: brossura
La lunga storia delle riflessioni sulla giustizia, che ha accompagnato come un'ombra lo sviluppo delle società umane, può essere riassunta, in ultima analisi, in questo dilemma: la giustizia va concepita come un ideale formalmente ineccepibile ma destinato a rimanere fuori della nostra portata, o piuttosto come una sorta di criterio pratico, imperfetto e sempre rivedibile, che dobbiamo comunque assumere come valido per orientare le nostre decisioni concrete e migliorare la qualità della vita individuale e collettiva? Nella sua ampia e acuta ricognizione dei vari approcci all'idea di giustizia, Amartya Sen, premio Nobel per l'economia nel 1998, muove una critica puntuale al filone del pensiero illuminista che pone al centro della riflessione politica ed etica un "contratto sociale" e la cui massima ambizione è definire il modo e i contenuti di accordi perfettamente giusti, anziché chiarire come le diverse pratiche di giustizia debbano essere confrontate e valutate. A questa "prospettiva trascendentale", Sen contrappone la propria idea di giustizia, che prende le mosse dall'altro filone della tradizione illuminista, centrato sull'analisi delle strutture sociali esistenti e sulla discussione pubblica condotta all'insegna della razionalità come strumento privilegiato per la riduzione delle più palesi ingiustizie.

Note su Amartya Kumar Sen

Amartya Kumar Sen è nato il 3 novembre del 1933 a Santiniketan, nello stato indiano del Bengala Occidentale. Era figlio di genitori provenienti dal Bangladesh. Ha compiuto i suoi primi studi presso il Presidency College di Calcutta e in seguito ha conseguito un PhD in Economia presso il Trinity College di Cambridge. Dopo gli studi si è dedicato all’insegnamento. E’ stato docente presso numerose università del mondo, tra cui Harvard, Oxford e Cambridge. E’ stato anche docente presso la London School of Economics. Autore di numerosi saggi, Amartya Kumar Sen ha studiato a fondo le dinamiche che intercorrono tra economia, etica, benessere sociale, uguaglianza, libertà, crescita e sviluppo. Amartya Kumar Sen è membro del Gruppo Spinelli per l’integrazione europea e ha ricevuto il Premio Nobel per l’economia nel 1998.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0Molto bello, 18-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro sicuramente non banale, come possono esserlo tanti libri che trattano argomenti di questo tipo, accentua una radicalizzazione di pensiero geniale e fuori da ogni schema che ci porta a riflessioni molto intense e ci pone davanti alcune soluzioni esaltanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0bello, 07-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo libro che tutti noi dovremmo leggere e riflettere su dei contenuti che anzichè essere scontati molto spesso sono molto lontani dal pensare comune
Ritieni utile questa recensione? SI NO