€ 19.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La guerra di Stalin contro gli ebrei

La guerra di Stalin contro gli ebrei

di Louis Rapoport


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi stranieri
  • Traduttore: Mannucci E. J.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2002
  • EAN: 9788817871372
  • ISBN: 8817871370
  • Pagine: 326
  • Formato: rilegato
Il 13 gennaio 1953, il governo sovietico annunciò al mondo che nove medici del Cremlino, sei dei quali avevano nomi ebraici, erano colpevoli di un complotto - diretto dagli imperialisti occidentali e sionisti - volto all'eliminazione dei maggiori dirigenti dell'Urss. Il significato dell'annuncio era inequivocabile: si stava preparando una "purga" che avrebbe condotto i due milioni di ebrei sovietici nei gulag siberiani. Solo la morte di Stalin, ai primi di marzo, scongiurò la messa in opera del piano. In questo saggio l'autore ricostruisce i tratti distintivi delle persecuzioni antiebraiche di Stalin, risalendo fino ai Protocolli dei savi di Sion e analizzando gli attuali rigurgiti dell'antisemitismo nell'Europa orientale.

Altri utenti hanno acquistato anche: