€ 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La guerra dei sei giorni. Giugno 1967: alle origini del conflitto arabo-israeliano

La guerra dei sei giorni. Giugno 1967: alle origini del conflitto arabo-israeliano

di Michael B. Oren

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Traduttore: Parizzi M.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2004
  • EAN: 9788804533658
  • ISBN: 880453365X
  • Pagine: 552
  • Formato: brossura
In Occidente e in Israele è nota come "guerra dei sei giorni", ma nel mondo arabo è chiamata la "guerra di giugno" o semplicemente "la disfatta". In sei giorni di intenso combattimento, nel giugno 1967, Israele ha ottenuto il controllo della Striscia di Gaza e dei Territori, sbaragliando una coalizione di Stati arabi guidata da Siria ed Egitto. Già consigliere della delegazione israeliana presso le Nazioni Unite, membro dello Shalem Center di Gerusalemme, Oren individua in questo evento la radice di tutti i successivi sconvolgimenti che hanno scosso il Medio Oriente: la guerra dello Yom Kippur, la guerra in Libano, la controversia su Gerusalemme e sugli insediamenti dei coloni ebrei.


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Israele inarrestabile, 13-12-2007, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro di Oren, traccia una lunga cronaca dei fatti che sconvolsero il medio oriente nel 1967. Da quel momento in poi, lo Stato con la stella di David, confermerà la sua supremazia militare ai paesi arabi limitrofi, ed anche al mondo; con buona pace dell'Unione Sovietica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO