La grande guerra

La grande guerra

di Mario Isnenghi


  • Prezzo: € 8.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Nell'agosto 1914 ha inizio in Europa ''l'assalto al potere mondiale'': cinque lunghi anni di guerra che lasceranno nelle coscienze dei protagonisti, nelle case come in trincea, il segno indelebile di un cambiamento epocale, capace di trasformare la memoria moderna. Nove milioni di morti e sei milioni di mutilati saranno il tragico bilancio della prima guerra di massa della storia. Ma la Grande guerra non è solo quella che ha insanguinato l'Europa, è anche e soprattutto quella vissuta e combattuta nel fronte interno, che conosce per la prima volta la mobilitazione delle donne nell'industria bellica, che deve convivere con l'uso massiccio della censura, che esplode negli ammutinamenti dei soldati. E culmina con la rottura dei vecchi equilibri delle società liberali europee. Un volume che contribuisce a delineare il panorama del Novecento con uno dei suoi maggiori avvenimenti. Si presenta riccamente illustrato, poiché l'immagine è parte integrante della narrazione e della documentazione storica.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La grande guerra e condividi la tua opinione con altri utenti.