€ 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il grande albero

Il grande albero

di Susanna Tamaro


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Salani
  • Illustratore: Orecchia G.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788862560948
  • ISBN: 886256094X
  • Pagine: 153
  • Formato: brossura
Questa è una storia lunga centinaia di anni e insieme pochi giorni, è il mondo visto dalle radici e vissuto tra i rami, è un viaggio nel tempo e nello spazio, ma soprattutto una storia di amore e di speranza. Il libro di cui abbiamo bisogno adesso, scritto da un'autrice capace di parlare al cuore e alla testa, con tono lieve, allegro e pieno di grazia. "La sensazione e l'emozione che ho avuto nello scrivere questo libro sono paragonabili soltanto a quello che ho provato scrivendo, sedici anni fa, Va' dove ti porta il cuore. La letteratura ha bisogno di parlare all'anima. In un tempo di crisi e di cose opache c'è bisogno di qualcosa di luminoso" (Susanna Tamaro) Età di lettura: da 7 anni.
"La sensazione e l'emozione che ho avuto nello scrivere questo libro sono paragonabili soltanto a quello che ho provato scrivendo, sedici anni fa, Va' dove ti porta il cuore. La letteratura ha bisogno di parlare all'anima. In un tempo di crisi e di cose opache c'è bisogno di qualcosa di luminoso..." Susanna Tamaro

Note su Susanna Tamaro

Susanna Tamaro è nata a Trieste il 12 dicembre 1957. Dopo aver conseguito il diploma presso un'istituto magistrale, accede al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dove prende il diploma di Regia. Lavora come assistente del regista Salvatore Samperi, continuando contemporaneamente a nutrire la sua passione per la scrittura. Alla fine degli anni '80 pubblica "La testa fra le nuvole" e nel 1992 "Cuore di Ciccia". Il grande successo però arriva nel 1994, con la pubblicazione di "Va' dove ti porta il cuore", un romanzo sentimentale che vende 14 milioni di copie in tutto il mondo e da cui, nel 1996, è stato tratto un film con la regia di Cristina Comencini. Nel 1997 pubblica "Anima Mundi", un altro successo. Nello stesso periodo inizia a collaborare con la rivista Famiglia Cristiana, dove tiene una rubrica sua. Nel 2006 pubblica "Ascolta la mia voce", il seguito di "va' dove ti porta il cuore".Attualmente vive e lavora in Umbria, nei pressi di Orvieto.
 

I libri più venduti di Susanna Tamaro:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Il grande albero, 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Anche se è catalogato come libro per bambini forse sarebbe meglio se a leggerlo fossero i grandi. Dolce e carino, la Tamaro ha una bellissima scrittura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Dolcissimo., 03-08-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Si legge in un attimo, come una favola, ma quello che lascia dentro è una sensazione di amore e pienezza. Un racconto bello, da leggere ai più piccoli ma apprezzato anche dai grandi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una storia d'amore e speranza, 10-09-2009, ritenuta utile da 8 utenti su 15
di - leggi tutte le sue recensioni
"Si sa, la vita degli alberi non può mai essere particolarmente eccitante. Per loro natura, sono costretti a stare fermi nello stesso posto, non possono decidere di fare un viaggio, di esplorare nuove terre o di andare a zonzo alla ricerca dell'anima gemella". Ma la vita di questo albero è eccezionale e piena di suspense: infatti a differenza dei suoi simili, verrà toccato dalla principessa Sissi, rischierà di diventare un violino, e poi viaggerà e conoscerà la vita di città, diventando l'albero di Natale di Piazza San Pietro a Roma. Ma Crik, lo scoiattolo ke abita tra le sue fronde, è determinato a salvare il maestoso abete da quel triste destino e a tornare insieme a lui nel bosco. E l'unica persona in grado di aiutarlo è il Papa, parola dell'amico piccione Numa Pompilio.

"Mamma" disse allora Crik cn la voce ke aveva da cucciolo, "ma come faccio, sono troppo piccolo per..." La stella aveva sorriso. "Sei piccolo ma hai un cuore grande". Crik non aveva mai pensato al suo cuore: "Dici davvero?" "Tu ami l'albero, no? Non pensi alle sue radici ke diventano secche, lassù nella radura?" Crik annuì cn la testa, cercando di non piangere. "Non vuoi ke finisca in una discarica cn i ratti ke vi passeggiano sopra, vero?" Crik scosse cn violenza la testa, le lacrime ormai scendevano senza ritegno. Una grossa nuvola passò davanti alla stella. "Ricordati allora" disse la voce prima di sparire. "L'amore vince ogni cosa". (Da "Il grande albero").
Ritieni utile questa recensione? SI NO