Grand River

Grand River

1.0

di Ming Wu


  • Prezzo: € 15.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Estate rancida, nel mezzo di un paese guasto. Mettersi in viaggio è il miglior cardiotonico. Mettersi in viaggio allontana la tristezza. Mettersi in viaggio evita il peggio per il rotto della cuffia. Ogni volta che lo afferra la voglia di sparare ai passanti dal balcone, Wu Ming decide: tempo di partire. Lo scrittore coglie al balzo una palla da lacrosse e si proietta in Canada. Québec, Ontario, British Columbia. L'America francese, anglosassone, indiana, l'America che non è Stati Uniti, patria di un multiculturalismo che brilla e scintilla ma mostra la corda. Un mese di visioni e pellegrinaggi, tra passato e futuro, vestiti pesanti di pioggia, piedi che affondano nella melma della Storia o battono le terre dure delle riserve, sulle tracce di Joseph Brant e sua sorella Molly. Una storia di tanti anni fa: Joseph e Molly, guide della nazione Mohawk, nemici della Rivoluzione americana, ancora odiati nel paese delle stelle-e-strisce, omaggiati ma avvolti di oblio nel paese della foglia d'acero. Da Montreal alla sonnacchiosa Québec, dall'arcipelago delle Mille Isole alla riserva delle Sei nazioni, da Brantford a Vancouver (dove tutto è di più) si allunga la "via francigena" di Wu Ming, tra inukshuk e chitarre elettriche, caffè lunghi e fucili ad avancarica, lacrime e risate, totem e tabù. Un libro per chi ha amato Monituana, e per chi non ne ha mai sentito parlare.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Ming Wu:


Dettagli del libro

  • Titolo: Grand River
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: 24/7
  • Data di Pubblicazione: giugno 2008
  • ISBN: 8817020435
  • ISBN-13: 9788817020435
  • Pagine: 214
  • Reparto: Narrativa > Narrativa storica
  • Formato: brossura

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Grand River e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  1.0 (1 di 5 su 1 recensione)

1.0Grand River, 28-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando l'autore dilaga nella narrazione con il proprio ipertrofico ego, qualunque libro diventa antipatico. Nato come pre, o come post, come in più - non ho capito bene - al bellissimo Manituana, Grand River ne diventa l'antitesi e si fa ignobilmente abbandonare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO