Grammatica ebraica

Grammatica ebraica

4.0

di Doron Mittler


  • Prezzo: € 35.40
  • Nostro prezzo: € 33.98
  • Risparmi: € 1.42 (4%)
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Adatta allo studente motivato, 18-04-2012, ritenuta utile da 6 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
L'opera di Mittler è caratterizzata da un formato relativamente compatto, tale da permetterne una agevole consultazione, nel quale sono però condensate tutte le nozioni di base e medio-avanzate necessarie ad avvicinarsi in modo proficuo alla lingua ebraica. Sebbene nelle intenzioni dell'autore il volume debba trattare l'ebraico biblico e quello moderno, è soprattutto a quest'ultimo che il testo è dedicato. La terminologia utilizzata include alcuni tecnicismi dei quali lo studente poco esperto di linguistica non faticherà a impadronirsi, a patto di essere sufficientemente motivato. A differenza di altri testi introduttivi allo studio dell'ebraico, soprattutto moderno, questa grammatica segue un'impostazione tradizionale e rigorosa, iniziando con nomi e pronomi, passando ai verbi, alle particelle e infine alla sintassi. Concludono il volume due brevi appendici, tra cui una dedicata alla scrittura "piena" (senza vocali) correntemente usata in Israele. La Grammatica Ebraica di Mittler è un testo a tratti impegnativo, ma il cui studio attento e meticoloso ripaga lo studente determinato che, con pazienza e tenacia, decida di iniziare a studiare davvero questa lingua, potendo passare poi a opere più corpose e complete in lingue straniere. Consigliato a studenti universitari di ebraico moderno, ma poco adatto a chi abbia bisogno di impadronirsi in fretta dei rudimenti della lingua.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ben fatto, ma non per principianti, 01-09-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Una grammatica strutturata in maniera elegante ed ordinata. La pecca, che si nota subito, è che l' autore (madrelingua, credo) utilizza un linguaggio troppo tecnico per chi non ha mai studiato una lingua straniera. Un consiglio è quello di imparare bene l' alfabeto fonetico IPA, che renderà lo studio della lingua (specialmente se si usa questo libro) decisamente più semplice e lineare. Consigliato, ma forse non adatto a tutti (anche se con un briciolo di impegno, chiunque potrebbe comprendere senza problemi anche i passaggi più "tecnici" del libro).
Ritieni utile questa recensione? SI NO