Il giuramento

Il giuramento

4.5

di Jean-Christophe Grangé


  • Prezzo: € 11.90
  • Nostro prezzo: € 11.19
  • Risparmi: € 0.71 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Parigi. Nessun segno di colluttazione, blocchi di cemento legati in vita con il filo di ferro, la medaglia di san Michele stretta nella mano, come per proteggersi, e poi un tuffo nel fiume. Sembrano non esserci dubbi: il poliziotto Lue Soubeyras ha cercato di uccidersi ed è solo un miracolo se adesso giace in coma in un letto d'ospedale. Ma il comandante della Squadra Criminale Mathieu Durey, migliore amico di Lue dai tempi della scuola, non crede all'ipotesi del suicidio. Conosce Soubeyras meglio di chiunque altro, e sa che, da fervente cattolico qual è, non avrebbe mai potuto compiere un gesto così contrario alla sua religione.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il giuramento acquistano anche L' alchimista di Paulo Coelho € 11.28
Il giuramento
aggiungi
L' alchimista
aggiungi
€ 22.47

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Jean-Christophe Grangé:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il giuramento e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.4 di 5 su 8 recensioni)

5.0Diabolico oltre misura, 27-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un thriller coinvolgente scritto veramente bene. Oltre seicento pagine che scorrono via velocemente grazie al talento di J. C. Grangè.
Un consiglio a chi si avvicina al libro: evitare di leggere le note di presentazione in quarta che svelano troppo.
Per fortuna i finali, quelli veri, qui si sprecano e il bello (o il brutto a seconda dei punti di vista) è tutto da leggere in questo romanzo "infernale". Da uno che ha scritto "I fiumi di porpora", "Il patto dei lupi" ed ha sceneggiato il riuscitissimo "Vidoq" con Depardieu non ci si poteva aspettare di meno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il giuramento , 27-04-2011, ritenuta utile da 6 utenti su 17
di - leggi tutte le sue recensioni
Veramente un bel libro, impossibile abbandonarlo dopo averlo iniziato, intricato e affascinante. Due amici d'infanzia, Luc è in coma tutti credono che abbia tentato il suicidio, tranne il suo amico che sa che sarebbe contro i suoi principi morali farlo e quindi tenta di scoprire cosa gli è successo. Da non perdere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il bene e il male, 01-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
L'eterna lotta tra il bene e il male impersonificati da Luc Soubeyras e Mathieu Durey, poliziotti con un passato comune da seminaristi, è il fulcro intorno a cui ruota tutta la vicenda narrata in questo libro. Come si autodefinisce Mathieu, lui e Luc sono "nemici intimi". Ben scritto, scorrevole, oserei dire rilassante. Il finale è un pò tirato per le lunghe. Per gli amanti del genere noir.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il giuramento, 28-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo thriller con tinte forti e ambientazioni cupe. Trama imprevedibile e ricca di colpi di scena. Assolutamente consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0bello, 18-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi è piaciuto il mix tra ambienti polizieschi e clericali, il presunto suicida e il poliziotto son amici dai temapi del seminario che poi hanno intrapreso una strada differente ma per lo stesso fine, fare a modo loro del bene all'umanità. La trama è scorrevole e vuoi finirlo il prima possibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0miglior triller noir!, 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il miglior trhiller noir degli ultimi decenni, suspence, mistero, ben scritto, spettacolare!!! impossibile da perdere. Anche il finale all'altezza del libro
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il giuramento, 18-05-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Sembra ke il poliziotto Soubeyras abbia tentato il suicidio, e adesso giace in coma in un letto d'ospedale. Ma il comandante della Squadra Criminale Durey vuole vederci kiaro, e scopre ke Luc stava conducendo un indagine delicatissima all'insaputa di tutti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0super bellissimo., 08-06-2008
di - leggi tutte le sue recensioni
Codesto libro è molto bello per svariati motivi, il primo per il racconto , esso è descritto bene. Grangè usa dei facili termini , compressibili da tutti , è un libro un po' blasfemo. L'autore è molto veloce nella descrizione, non si sofferma molto su un argomento, egli va avanti, si percepisce la sua voglia di scrivere , egli sfoga la sua cultura nello scrivere e tutto ciò lo si può percepire solo leggendo. Per antagonista usa il diavolo, personaggio mistico, esso ci può essere ma non ci può essere. Darei più di cinque.In tutto il libro , c'è stato solo un personaggio che mi ha colpito altamente, esso è il personaggio di Manon . Per la sua bravura nello scrivere, mi comprerò tutti gli altri libri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO