Il giorno prima della felicità

Il giorno prima della felicità

4.0

di Erri De Luca


  • Prezzo: € 7.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Don Gaetano è uomo tuttofare in un grande caseggiato della Napoli popolosa e selvaggia degli anni cinquanta: elettricista, muratore, portiere dei quotidiani inferni del vivere. Da lui impara il giovane chiamato "Smilzo", un orfano formicolante di passioni silenziose. Don Gaetano sa leggere nel pensiero della gente e lo Smilzo lo sa, sa che nel buio o nel fuoco dei suoi sentimenti ci sono idee ed emozioni che arrivano nette alla mente del suo maestro e compagno. Scimmia dalle zampe magre, ha imparato a sfidare i compagni, le altezze dei muri, le grondaie, le finestre - a una finestra in particolare ha continuato a guardare, quella in cui, donna-bambina, è apparso un giorno il fantasma femminile. Un fantasma che torna più tardi a sfidare la memoria dei sensi, a postulare un amore impossibile. Lo Smilzo cresce attraverso i racconti di don Gaetano, cresce nella memoria di una Napoli (offesa dalla guerra e dall'occupazione) che si ribella - con una straordinaria capacità di riscatto - alla sua stessa indolenza morale. Lo Smilzo impara che l'esistenza è rito, carne, sfida, sangue. È così che l'uomo maturo e l'uomo giovane si dividono in silenzio il desiderio sessuale di una vedova, è così che l'uomo passa al giovane la lama che lo dovrà difendere un giorno dall'onore offeso, è così che la prova del sangue apre la strada a una nuova migranza che durerà il tempo necessario a essere uomo.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Erri De Luca:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 8 recensioni)

4.0Parte in quarta , 13-12-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
L'unica pecca di questo raccontino è che una volta iniziato non potrete non finire di leggerlo! È notevole l'assonanza con l'umorismo di Moore o di Thinkett - anche se ovviamente diverso da entrambi. Sarebbe interessante entrare nel dibattito saggistico, ma non ne ho le competenze né la capacità. Ad altri istanti e ad altri saggi l'ardua sentenza. Ottime caratterizzazioni e trama geniale - soprattutto per come finisce. Splendido il ricordo di Reed. Resta la curiosità per il metodo di arricchimento in una settimana, che mi piacerebbe tanto provare...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il giorno prima della felcità, 04-09-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Erri de Luca ci racconta attraverso gli occhi del protagonista la vita di un ragazzino orfano della Napoli del secondo dopoguerra.
Il libro è scritto in modo delicato e non mancano tragedia e ironia. In questo modo accompagnare il protagonista nella sua crescita sarà un piacere che nessun lettore dovrebbe farsi sfuggire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il giorno prima della felicitià, 26-05-2012, ritenuta utile da 9 utenti su 19
di - leggi tutte le sue recensioni
"Il tempo non è un sacco, magari è un bosco. Se hai conosciuto la foglia, poi riconosci l'albero. Se l'hai vista negli occhi, la ritroverai. Pure se è passato un bosco di tempo. " Un bambino che diventa uomo attraverso l'esempio di un adulto che gli fa da padre e maestro; una Napoli chiassosa che ama ma non perdona; la ricerca di una felicità mai avuta ma agognata quasi con il timore reverenziale di chi sa che no, non fa per lui. E' una sorta di sabato del villaggio applicato all'amore, alla passione, alla maturità: la felicità per molti, si ferma il giorno prima del suo arrivo. Umanamente splendido e di rara amarezza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Consigliato con piacere!, 01-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che affascina fin da subito il lettore, coinvolgendolo con un ritmo leggero, con lo stile piacevole e scorrevole di Erri DE Luca. Il romanzo si rivolge fortemente a un pubblico interessato ed esigente, alla ricerca di un libro su cui riflettere, da leggere e rileggere diverse volte. Consigliato con piacere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Affascinante, 29-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno di quei libri da leggere tutto in un fiato. Erri de Luca non delude neanche questa volta e ci regala un romanzo affascinante nel quale il bambino protagonista si conosce e conosce la sue sensazioni attraverso i racconti di Gaetano, il portiere del suo palazzo che praticamente lo cresce come un figlio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un giorno di felicità, 15-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che non permette al lettore di distaccarsi dalla letture delle sue pagine. Il giorno prima della felicità è un romanzo molto profondo, ricco di pensieri di stampo filosofico, caratterizzato da uno stile più che adorabile e asciutto. Il libro esprime la necessità dell'uomo di integrarsi con l'ambiente circostante, e la costante necessità di sapere convivere con gli altri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Felicità, 04-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'unica pecca di questo libretto è che una volta iniziato non potrete non finire di leggerlo! E' inevitabile l'assonanza con l'umorismo di Moore o di Pratchett - anche se ovviamente diverso da entrambi. Bellissime caratterizzazioni e trama geniale - sopratutto per come finisce. Bellissimo il ricordo di Reed. Rimane la curiosità per il meccanismo di arricchimento in una settimana, che mi piacerebbe tanto testare...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Poetico, 24-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo nuovo romanzo di Erri de Luca è ambientato nelle piccole viuzze della città di Napoli. Atraverso le vicissitudini di un ragazzino esile e mingherlino si intravede una realtà a cui sono costretti tanti ragazzi campani. Come al solto un bel libro per questo scrittore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO