€ 14.45€ 17.00
    Risparmi: € 2.55 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
I giorni nudi

I giorni nudi

di Claudio Piersanti

3.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2009
  • EAN: 9788807018084
  • ISBN: 880701808X
  • Pagine: 210
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli
Alberto è uno sceneggiatore di fama, qualcuno addirittura lo definisce "un genio", e con il collega Guido sta festeggiando i dieci anni d'attività della loro società che produce soggetti tv. Ma allora perché prova la pungente sensazione di aver "macinato acqua" in questi anni? Forse perché, alla soglia dei cinquant'anni, non è ancora riuscito a conservare un legame affettivo stabile o perché il mondo della televisione, sempre più vittima dei compromessi e degli accordi sottobanco, lo ha deluso profondamente? Tornando verso casa, Alberto ha un incidente con la moto. Al pronto soccorso, prima di entrare in sala operatoria, incontra Lucia, una giovane donna con la gamba ingessata, anche lei vittima di una caduta dal motorino. Le poche e convenzionali battute che si scambiano bastano perché Alberto faccia di tutto per rivederla. E ci riesce. Lei è bellissima, dolce, ricettiva. Con lei trascorre il lungo periodo della riabilitazione, che ben presto muta in una relazione appassionata e appassionante. Ogni volta che il lavoro si impaluda in relazioni guaste e in conflitti, Alberto trova conforto tra le braccia di Lucia, alla quale confida di volere un figlio. In verità Alberto sa che anche questo sarà un altro amore perduto, un'altra relazione senza speranza, l'ennesimo tentativo di essere felice. Le loro strade si dividono. Lei verso i suoi sogni - l'Africa -, lui verso la depressione.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Claudio Piersanti:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su I giorni nudi e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0I giorni nudi, 18-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'autore riprende alcuni temi che hanno accompagnato la sua prima ispirazione artistica. Rispetto a "Enrico Metz", viene aggiunto un tocco della arida disperazione di Houllebecq nel tratteggiare il personaggio principale. Il libro per funzionana meno rispetto al "Metz", in sostanza perché i personaggi risultano tutti indifferentemente abbastanza odiosi. Potenti per le ultime pagine dedicate al tema della depressione, insomma Piersanti scrittore di valore SI, dovrebbe forse cambiare un p temi e scenari.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Insisti,Claudio!, 29-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Piersanti è secondo me uno dei migliori scrittori italiani contemporanei, anche se la sua vena sembra un po' inaridita nelle ultime prove. Interessante la psicologia del protagonista, che però risulta troppo arido e rassegnato.Insufficiente il ritratto di Lucia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO