€ 9.31€ 9.90
    Risparmi: € 0.59 (6%)
Disponibilità immediata Metti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il giornalino di Gian Burrasca. Ediz. integrale

Il giornalino di Gian Burrasca. Ediz. integrale

di Vamba

4.5

Disponibilità immediata
Inizialmente pubblicato a puntate sul "Giornalino della Domenica" tra il 1907 e il 1908, il libro è scritto in forma di diario: il diario di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca. Questo soprannome, datogli in famiglia a causa del suo comportamento molto irrequieto, è divenuto col tempo un nuovo modo di definire tutti i ragazzini "discoli". E Giannino di guai ne combina davvero tanti: fa scappare i fidanzati delle sorelle, rompe vasi, allaga la casa, strappa l'unico dente di Zio Venanzio, dipinge di rosso il cane di Zia Bettina, tira l'allarme di un treno... Alla fine i genitori decidono di mandarlo in collegio. Anche qui, tuttavia, riuscirà a combinarne di tutti i colori, ottenendo anche di sostituire la solita minestra di riso con la pappa col pomodoro. Età di lettura: da 10 anni.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 4 recensioni)

5.0Allegro, spensierato e divertente, 08-02-2012, ritenuta utile da 61 utenti su 68
di - leggi tutte le sue recensioni
Adoravo veramente questo delizioso e divertente "giornalino" quand'ero piccina, sarà perchè ero abbastanza "terribile" come il piccolo protagonista Giannino Stoppani ma l'avrò letto e riletto almeno una trentina di volte, senza mai davvero annoiarmi.
E' divertente, allegro e fresco, impossibile secondo me non immedesimarsi nel protagonista! A me continua sempre a piacere e quindi lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il giornalino di gian burrasca , 06-02-2012, ritenuta utile da 8 utenti su 101
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo ambientato in Toscana, ma in parte anche a Roma. Scritto sotto forma di diario, il piccolo Giannino racconta le sue marachelle, ma anche le punizioni che gli vengono inflitte... Il soprannome che venne affibiato al bambino ormai è celebre e distingue tutti i bambini un pò movimentati... Carino ma a mio parere non indimenticabile, si può leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Irresistibile, 02-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ho riletto recentemente dopo anni di oblio e vi ritrovato tutto lo spasso che mi regalò negli anni giovanili. Le marachelle di Giannino Stoppani non hanno perso smalto e non risentono minimamente l'usura del tempo. Un divertimento per tutte le età e tutto sommato una satira di costume ancora attuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il giornalino di Gian Burrasca, 24-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Come non si può amare Vamba e il suo Gian Burrasca? Penso che debba essere letto da tutti i bambini per potersi avvicinare alla lettura in modo piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO