€ 12.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La giocatrice di scacchi

La giocatrice di scacchi

di Bertina Henrichs

4.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: I coralli
  • Traduttore: Balmelli M.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2006
  • EAN: 9788806181741
  • ISBN: 8806181742
  • Pagine: 119
  • Formato: brossura
A 42 anni, con due figli già grandi e un matrimonio ormai annegato nella noia del quotidiano, Eleni non ha più grandi ambizioni per la sua vita. Lavorare come cameriera ai piani in un albergo di Naxos, l'isola greca da cui non si è mai allontanata, le sembra un buon modo per concedersi un po' d'evasione: uno svolazzo di profumo sconosciuto o una frase rubata in qualche lingua straniera le bastano per sognare altre vite, altri luoghi, e per sentirsi dopotutto soddisfatta. Poi, un giorno, l'imprevisto: rassettando in una stanza, si imbatte in una scacchiera in cui è in corso una partita, e per magia il gioco degli scacchi, che non aveva mai imparato, la cattura. Sarà l'inizio di una passione clandestina che la porterà fuori dai binari della quotidianità, donandole una voglia di vivere del tutto nuova.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Una lettura leggera ma non banale, 08-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una esistenza ormai avviata sui binari della quotidianità può essere scossa e stravolta all'improvviso anche da fattori apparentemente innocui. E' quel che succede alla protagonista di questo originale racconto lungo, che incontra una certa volta gli scacchi! E da questi comincia la sua personale rivoluzione, contro l'abitudinarietà, le convenzioni, i pregiudizi, le discriminazioni. Un storia che sa di gioco e di mosse, quelle dei pezzi sulla scacchiera e quelle degli esseri umani che muovono e movimentano le nostre vite.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il peso della regina, 09-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo breve ma delizioso è ambientato su un'isola greca. Si tratta di un ambiente ristretto, dove la più innocente deviazione dalle regole stabilite, come la passione per gl scacchi da parte di una casalinga, viene vista come pura e semplice pazzia e rischia di dar origine a vere crisi familiari. I personaggi sono ben delineati e l'ambientazione è realistica. Da non perdere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ottimo!, 17-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi ha appassionato fin dall'inizio questo libro che narra l'amore della protagonista, semplice cameriera in un hotel su un'isoletta greca, nei confronti degli scacchi. All'inizio si tratta di semplice curiosita' , che pian piano si trasforma in una passione vera e propria, della quale non puo' piu' fare a meno, nonostante i pettegolezzi e le maldicenze dei suoi compaesani.
E' una storia molto breve, che ti tiene incollato al libro dall'inizio alla fine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO