Il giardino delle belve

Il giardino delle belve

4.0

di Jeffery Deaver


  • Prezzo: € 10.90
  • Nostro prezzo: € 10.25
  • Risparmi: € 0.65 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

New York, 1936. L'America e il mondo intero guardano con apprensione l'inarrestabile ascesa di Hitler. A Paul Schumann, killer di origine tedesca, è stato catturato dall'FBI e gli viene fatta una strana proposta: le autorità federali gli offrono l'immunità per i suoi crimini in cambio dell'omicidio di Reinhard Ernst, uomo di fiducia del Führer. Paul ha quarantotto ore per individuare il suo obiettivo, eliminarlo, e intanto difendersi dall'apparato di sicurezza nazista. Intanto a Berlino, il detective Willy Khol lavora per fermare la scia di sangue che Schumann si lascia alle spalle.

Note sull'autore

Jeffery Deaver è nato il 6 maggio 1950 a Glen Ellyn, nei pressi di Chicago. Figlio di un copywriter pubblicitario e di una casalinga, fin da bambino manifesta un forte interesse per la scrittura. Dopo gli studi primari si iscrive all'Università del Missouri, dove frequenta un corso di giornalismo. Trasferitosi a New York, si laurea in legge all'Università Fordham. Per otto anni lavora come avvocato per una grande azienda di Wall Street, continuando nel tempo libero a coltivare la sua passione per la scrittura. Nel 1990 decide di abbandonare la carriera da avvocato e di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Il successo internazionale arriva nel 1997, con "Il collezionista di ossa", grazie al quale vince il Premio Nero Wolfe. Oggi è considerato tra i più grandi scrittori di romanzi thriller, vincendo per tre volte l'Ellery Queen Readers Award for Best Short Story of the Year, il British Thumping Good Read Award, il Crime Writers'Association's Ian Fleming Steel Dagger Award ed è stato più volte finalista all'Edgar Award. Tra i numerosi romanzi, ricordiamo "I corpi lasciati indietro" (2009) e "James Bond 007 - Carta Bianca" (2011), romanzo con cui raccoglie il testimone che porta la firma di Ian Fleming e che gli è stato consegnato da Sebastian Faulks. Vive e lavora tra la California e Washington.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il giardino delle belve acquistano anche Lo potevo fare anch'io. Perché l'arte contemporanea è davvero arte di Francesco Bonami € 9.40
Il giardino delle belve
aggiungi
Lo potevo fare anch'io. Perché l'arte contemporanea è davvero arte
aggiungi
€ 19.65

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Jeffery Deaver:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 6 recensioni)

5.0Appassionante, 14-10-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un Deaver decisamente diverso, che descrive, con dovizia di particolari, una Berlino quale ci auguriamo di non vedere più. È infatti la Berlino del 1936 quando la Germania era impegnata in un riarmo che poi le ha permesso di scatenare il più sanguinoso conflitto mondiale dell'era moderna. Un sicario americano, arrestato, baratta la sua libertà accettando di recarsi in Germania e uccidere un alto gerarca nazista. Inizia quindi a Berlino una caccia all'uomo, narrata con grande maestria, che riserva non poche sorprese prima di giungere ad un finale veramente inaspettato. Libro davvero coinvolgente di cui consiglio la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il giardino delle belve, 14-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un caso di spionaggio: un killer di origini tedesche che viene ingaggiato negli Stati Uniti per uccidere un uomo dello staff di Hitler. Un thriller con ritmi incalzanti, con una ricostruzione storica non ccezionale ma comunque d'effetto. Il giardino delle belve è un libro avvincente, da leggere con attenzione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il giardino delle belve, 24-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Jeaffry Deaver probabilmente dà il suo massimo nei triller ambientati ai giorni d'oggi, ma non è male anche quando si cimenta in gialli di ambientazione storica. In questo Giardino delle belve ha saputo dosare suspance e colpi di scena in un crescendo di tensione, ricreando il contesto storico con maestria.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Interessante, 06-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottima l'ambientazione storica che ha sempre un certo appeal ed è molto spesso usata come sfondo di storie di spionaggio.
La suspense e la tensione sono presenti in ogni pagina del libro, abbinate anche ai sentimenti più nobili dei protagonisti.
Molto interessanti ed ingegnosi i colpi di scena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0ritmo incalzante, 20-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro molto affascinante, ambientato nella germania nazista che si prepara a dare inizio alla guerra. Un thriller pieno di colpi di scena e dal ritmo incalzante. Lo consiglio atutti gli appassionati del genere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Non il migliore ma buono, 11-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Jeffery Deaver scrive su una straordinaria missione durante la seconda guerra mondiale, ovviamente a suo modo. Il libro è piacevole e c'è una buona dose di suspence e colpi di scena. I personaggi e le vicende sono ben descritte e non banali, anzi realistici. Non è il miglior libro dell'autore ma vale la pena leggerlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO