€ 102.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
GI. Vocabolario della lingua greca. Con la guida all'uso del vocabolario e lessico di base

GI. Vocabolario della lingua greca. Con la guida all'uso del vocabolario e lessico di base

di Franco Montanari

4.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Loescher
  • Data di Pubblicazione: 2004
  • EAN: 9788820138103
  • ISBN: 8820138107
  • Pagine: VI-2549
  • Formato: brossura

Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!

La nuova edizione del Vocabolario della lingua greca di F. Montanari è specificamente rivolta a soddisfare le esigenze degli studenti delle Scuole Secondarie di secondo grado - con occhio rivolto in particolare alle classi del primo biennio - pur restando valido e ricco strumento di consultazione, per il suo alto valore scientifico, anche per studenti e studiosi di lingua greca antica a livello universitario.
Gli interventi di revisione sono stati, infatti, orientati a rendere più agevole la consultazione del vocabolario attraverso il potenziamento delle informazioni più spesso utilizzate dagli studenti e l'esplicitazione di forme abbreviate nel greco.
La caratteristica più importante di questa nuova edizione è il consistente lavoro di revisione dei paradigmi verbali che è stato condotto su circa 15.000 verbi, sottoposti a un esame sistematico attraverso l'uso dei più autorevoli repertori di testi greci, per comporne i paradigmi in base alle forme realmente attestate negli autori antichi.
Inoltre, la consultazione dei paradigmi verbali risulta ora facilitata in quanto le forme, nella loro successione canonica, sono state inserite di seguito accanto al lemma.
Gli altri tipi di intervento riguardano i seguenti aspetti:
• Ampliamento e revisione del lemmario con introduzione di circa 5000 nuove voci ed espunzione di parole non attestate; inserimento di nuovi traducenti per miglior esplicitazione del significato di alcune parole
• Numerazione delle voci omografe
• Revisione di un ampio numero di citazioni d'autore
• Revisione delle etimologie greche con scioglimento di parole puntate
• Informazioni grammaticali e segnalazioni di reggenze sintattiche evidenziate tramite l'inserimento del segno grafico di triangolino
• Aggiunta di 50 nuovi sommarietti per alcune voci notevoli
• Aggiunta di rimandi, in particolare per il miglior reperimento delle forme avverbiali
• Esplicitazione di alcune abbreviazioni per evitare ambiguità (es.: "comp." nel senso di "comparativo" è diventato "compar.", quindi non più confondibile con "composto"; così "sup." > "superl." per "superlativo" e non "superiore"; ecc.).
• Diminuzione della presenza di parole abbreviate o puntate tramite loro svolgimento soprattutto per quanto riguarda aggettivi sostantivati, participi e varianti a lemma.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0Ottimo, 17-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Usato per tutti i cinque anni del liceo classico. Ottimo, facile da usare. Rispetto ad altri dizionari il fatto che le parole siano in grassetto aiuta molto nella ricerca. Non so se è abbastanza completo per gli studenti universitari, forse in quel caso è meglio un dizionario come il Rocci. Complessivamente per studenti del liceo lo consiglio vivamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Davvero un valido supporto, 20-09-2010, ritenuta utile da 6 utenti su 16
di - leggi tutte le sue recensioni
Il "GI" è un ottimo aiuto per la traduzione dal greco antico all'italiano. Anzitutto, la sua veste grafica permette una agevole riconoscibilità del lemma cercato, distinto in grassetto rispetto ai suoi significati e ai contesti in cui si trova, cosa non così scontata se si pensa ad altri dizionari di greco che, pur validissimi, peccano di scomodità!
In secondo luogo, ci sono moltissimi esempi desunti da testi letterari in prosa e in poesia, che agevolano la comprensione dei significati delle singole parole che sovente sono da rendere in modo molto diverso a seconda del contesto.
In terzo luogo (non ultimo per importanza!) è da segnalare il volumetto con il lessico di base, in quanto costituisce un comodo aiuto per un primo approccio al greco antico: esso riporta solo parole ad altissima frequenza e ne cita i significati principali, cosa piuttosto comoda per chi è alle prime armi con una lingua un po' ostica!
Ritieni utile questa recensione? SI NO