€ 19.00€ 20.00
    Risparmi: € 1.00 (5%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Gesù di Nazaret. Dall'ingresso a Gerusalemme fino alla risurrezione

Gesù di Nazaret. Dall'ingresso a Gerusalemme fino alla risurrezione

di Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)

4.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Libreria Editrice Vaticana
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • EAN: 9788820984861
  • ISBN: 8820984865
  • Pagine: 380
  • Formato: rilegato
Nell’ultimo libro di Joseph Ratzinger, ora Papa Benedetto XVI, è narrata la seconda parte della vita di Gesù di Nazareth, dall’ingresso a Gerusalemme alla Risurrezione.
Ma non è un libro di un Papa e non intende essere uno scritto ufficiale da Pontefice, perché è stato redatto prima che lo diventasse. È piuttosto il libro di un uomo di fede, studioso di Cristo, che si interroga sulla sua vita, e la cerca di svolgere il più accuratamente possibile, per raccontare con passione, precisione storica, scientifica e teologica, la figura e la storia di un uomo, che da duemila anni è la speranza di milioni di persone sparse su tutta la terra. Persone che in lui e nella sua figura hanno trovato e trovano ogni giorno un modello da seguire e uno scopo per andare avanti nella propria condizione, per comportarsi bene anche quando converrebbe molto di più il contrario, o per fare del bene anche agli altri e non solo a sé stessi. E perché nonostante le difficoltà e gli schiaffi che la vita di tutti i giorni riserva ai più (di solito a chi già se ne prende), la speranza di una Verità ultima sia la salvezza di tutti e per tutti.
Trecentoottanta pagine frutto dello studio di una vita, per cercare di descrivere al meglio la figura di Gesù di Nazareth, seguendone le orme, le parole e le opere, cogliendone l’umanità profonda e la divinità, in ogni pagina scritta, in ogni suo momento vissuto.
Pensieri importanti e necessari sono disseminati ovunque nel testo. Dalla fine del Tempio alla figura di Giuda, così controversa e complessa da arrivare al pentimento, disperato. Si parla ovviamente anche dell’ultima cena. La Pasqua di Gesù. E poi del popolo ebraico e delle sue implicazioni nella perenne accusa di deicidio che gli grava addosso da duemila anni, e che questo secondo volume sulla vita di Gesù di Nazareth vuole tentare di dissipare definitivamente.
Sono nove capitoli pienissimi, nei quali si affrontano i temi più cari alla fede cristiano cattolica, e cioè la Passione, la morte e la Risurrezione di Gesù di Nazareth.
Un libro per accompagnare persone di qualsiasi provenienza sociale e culturale, credenti e non credenti, a scoprire Cristo e comprenderlo un po’ di più. Perché il Gesù in cui milioni di persone credono, sia il più possibile simile al Gesù di Nazareth, vissuto duemila anni or sono, in modo che la sua figura sia ancora viva, limpida, accessibile e presente nei cuori di chi crede e continua ad avere fede, oggi.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Gesù di Nazaret. Dall'ingresso a Gerusalemme fino alla risurrezione acquistano anche L' infanzia di Gesù di Benedetto XVI (Joseph Ratzinger) € 7.65
Gesù di Nazaret. Dall'ingresso a Gerusalemme fino alla risurrezione
aggiungi
L' infanzia di Gesù
aggiungi
€ 26.65


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 8 recensioni)

4.0Un cammino per l'uomo, 15-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'uomo di tutti i tempi è alla ricerca di sè e di Dio. Da anni ormai la Chiesa utilizza i mezzi moderni di comunicazione. Quest'opera di Benedetto XVI si inserisce nel cammino dell'uomo di oggi e cerca di aiutarlo a camminare nella vita e nella fede. Con semplicità e altezza morale, con documentati argomenti ci porta dal Giovedì Santo alla Resurrezione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Gesù di Nazaret. , 08-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Leggere Papa Benedetto fa sempre una gran bene al cuore, anche ai laici. Mi è piaciuto molto: sarà per il fatto che solo due mesi fa sono stato alcuni giorni sui luoghi descritti, sarà per il periodo pasquale che ti fa riflettere ancor maggiormente proprio sulle pagine di questo libro, sarà perchè spesso il papa scrive in modo chiaro e lineare. Il risultato è comunque un libro di grande spessore che sarà senz'altro ricordato negli anni a seguire anche per l'assoluzione data al popolo ebraico di essere deicida: secondo Benedetto XVI i colpevoli sono la casta sacerdotale e i seguaci di Barabba. Poi ci sono altre novità, a partire dall'esatta datazione dei giorni in cui si sono svolti i fatti. Ripeto: non il voto massimo anche per il massiccio utilizzo di esegeti e biblisti tedeschi, forse bravissimi ma che scrivevano solo per loro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un libro scritto con la mente ed il cuore, 28-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con il presente volume, il Pontefice, con la solita eleganza e semplicità di scrittura, approfondisce la vita di Gesù dal momento dell'ingresso in Gerusalemme fino all'Ascensione. Papa Benedetto XVI, con l'erudizione da intellettuale e la indomita fede, pone in rapporto le apparenti discrasie tra i testi evangelici con le pericope messianiche dell'Antico testamento, giungendo a sottolineare la certezza storica degli avvenimenti attraverso una logica semplicità, che disarmerebbe anche i più accaniti razionalisti. Peraltro, da una lettura non superficiale del libro, traspare la volontà del Pontefice di guidare per mano il lettore verso i luoghi, il tempo e gli stati d'animo, che hanno scandito l'esistenza terrena di Gesù, al fine di mostrare, in definitiva, il giusto cammino di sofferenza e di dolore, che l'uomo deve percorrere inevitabilmente per giungere al premio eterno, abbandonandosi in maniera completa alla volontà di Dio e sopportando, così, pazientemente le delusioni, cui la vita riserva, a favore del bene spirituale di tutti coloro che ne hanno necessità. Particolarmente esaustiva, risulta essere la parte di libro inerente alla gioia provata dagli apostoli quando Gesù Cristo ascende al cielo. Infatti, il Pontefice sottolinea come l'ascensione non rappresenta la dipartita definitiva di Gesù da questo mondo, ma tale evento, paradossalmente, avrebbe garantito la Sua vicinanza attraverso le forme transustanziali del pane e del vino, esplicato da San Bernardo da Chiaravalle con il termine "Adventus medius". Particolarmente efficace, risulta essere, inoltre, la citazione di Massimo il confessore per spiegare la coesistenza della natura divina e umana di Gesù. In ultima istanza, vorrei fare un ringraziamento speciale al Santo Padre per avere scritto libri di tal contenuto, che permettono ai cattolici e ai cristiani di potere rendere ragione, con animo innocente, della speranza che alberga dentro i nostri cuori e di potere esprimere a gran voce il kerigma da annunciare a tutte le genti con dolcezza e mitezza d'animo, riuscendo, così, a superare la malizia e la cupidigia, che animano l'attuale periodo storico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il nostro Gesù, 15-04-2011, ritenuta utile da 5 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che ho amato e apprezzato moltissimo, forse uno dei migliori scritti in assoluto che riguardano la vita di Gesù.
Un testo che si deve leggere con il cuore e la mente aperti all'umanità, per comprendere meglio la figura di Cristo in ogni più piccola sfumatura.
Lo consiglio con tutto il cuore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Interessante, 11-04-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Che si sia credenti o meno questo libro apre una finestra su quella che è stata una delle figure più ammirate ed emblematiche nella storia del cristianesimo: Gesù di Nazaret. Tra le pagine si legge la passione di chi ha fatto della sua vita un'opera cristiana e religiosa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Uno scritto che rinsalda la fede!, 04-04-2011, ritenuta utile da 8 utenti su 9
di - leggi tutte le sue recensioni
Leggere questo libro in periodo di quaresima rende ancora più bella la lettura, analizzare quei giorni sotto una luce diversa rende ancora più forte lo spirito di appartenenza alla fede Cristiana.
Il Santo padre dimostra la sua enorme conoscenza teologica mettendola in comune con i suoi lettori, direi che il libro non va semplicemente letto ma studiato, solo in questo modo si colgono gli aspetti più profondi delle ultimi giorni di Nostro Signore. Senza dubbio è un'opera che non solo ci fa rivivere ma ci rende partecipe pienamente alla passione umana e divina. Le pagine dove vengono descritte le ultime ore di passione, dalla preghiera nell'orto degli ulivi fino alla crocefissione e resurrezione, sono qualcosa di unico ed originale rispetto agli scritti trattati in passato dai diversi autori. Consiglio vivamente la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Gesù di Nazaret, 31-03-2011, ritenuta utile da 6 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Un ottimo e imperdibile approfondimento per chi vuol conoscere la vita e l'immensa umanità di Gesù di Nazaret.
Un grande capolavoro letterario, scritto da un uomo che della fede e dell'atruismo ha fatto la sua missione nella vita. Consigliato per chi vuole avere una visione più nitida e precisa di Cristo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un vero capolavoro, 26-03-2011, ritenuta utile da 12 utenti su 14
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ultima opera di Sua Santità Benedetto XVI è sicuramente (contando anche la parte precedente) uno dei più bei scritti religiosi riguardante la figura e la vita di Gesù Cristo. Attraverso la storia di gesù il papa ci insegna passo dopo passo il significato della sua vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO