Cerca
 
 

Geotecnica

Geotecnica

di Renato Lancellotta


  • Prezzo: € 59.50
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
1.5
Fuori catalogo - Non ordinabile

Sei studente? Scopri come guadagnare con il riacquisto dei tuoi libri usati!


Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Geotecnica acquistano anche Principi di geologia applicata per ingegneria civile-ambientale e scienze della terra di Laura Scesi € 31.02
Geotecnica
aggiungi
Principi di geologia applicata per ingegneria civile-ambientale e scienze della terra
aggiungi
€ 90.52


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Geotecnica e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  1.5 (1.7 di 5 su 3 recensioni)


1.0Non soddisfatta, 13-05-2012, ritenuta utile da 7 utenti su 9
di A. Antonelli - leggi tutte le sue recensioni

Il libro rappresenta uno dei testi più utilizzati per lo studio di questa materia nei vari corsi universitari, ma ciò non vuol dire che sia uno dei migliori.
Indubbiamente l'autore è preparato, ma non possiede il dono della spiegazione: gli argomenti vengono trattati in maniera ostica per chi deve studiare geotecnica.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0Testo matematico, 16-03-2011, ritenuta utile da 11 utenti su 11
di L. Brunato - leggi tutte le sue recensioni

Il testo tratta i problemi geotecnici in modo molto matematico rendendo non sempre chiara la comprensione agli allievi che per la prima volta si cimentano nello studio della geotecnica. Può essere un buon testo per tutti coloro vogliano approfondire le conoscenze in materia, sconsigliato se si tratta di primo libro.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


1.0Pessima carta, 26-10-2010, ritenuta utile da 23 utenti su 28
di V. Femia - leggi tutte le sue recensioni

Mi dispiace esprimere un giudizio così negativo su questo libro.
Sebbene il contenuto sia di elevata qualità, infatti, il tipo di carta utilizzato per la stampa condiziona pesantissimamente la lettura.
La carta è infatti troppo sottile, specie se rapportata al formato del libro, superiore alla media, ma sopratutto è LUCIDA, tale da abbagliare il lettore e costringerlo a frequenti, quanto inutili, spostamenti e rotazioni del libro.
Ne risulta una avversione alla lettura già dopo qualche decina di secondi.
In aggiunta al bagliore, data la sottigliezza delle pagine, vi è il fastidio di intravvedere il testo sulla pagina opposta.
Considerata la tradizione editoriale della Zaanichelli, nonchè il prezzo tutt'altro che economico, sarebbe stato opportuno un minimo controllo di qualità sul prodotto finale.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO