€ 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Fuoriclasse. Storia naturale del successo

Fuoriclasse. Storia naturale del successo

di Malcolm Gladwell

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar saggi
  • Traduttore: Valdrè E.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2010
  • EAN: 9788804602187
  • ISBN: 880460218X
  • Pagine: 246
  • Formato: brossura
In un'epoca in cui la ricchezza, l'affermazione sociale e la conquista della celebrità sembrano diventate il nostro principale scopo di vita, è capitato a tutti di porsi alcune domande. Qual è il segreto del successo? È davvero solo questione di talento individuale e di tenacia nel perseguire gli obiettivi, oppure entrano in gioco altri, imprevedibili fattori? E che cosa differenzia realmente la personalità di colui che eccelle da quella della maggioranza dei suoi simili? La risposta di Malcolm Gladwell fa vacillare una delle convinzioni più radicate nella società contemporanea, cioè il mito del self made man, dell'uomo che sa imporsi unicamente grazie alle proprie virtù e alle proprie forze. E vi riesce osservando con attenzione particolare i "fuoriclasse", le persone giunte all'apice del successo, dai campioni dello sport ai geni della scienza, dai virtuosi della musica agli uomini d'affari multimilionari; analizzando le loro doti individuali e i momenti decisivi delle loro straordinarie carriere, ma anche e soprattutto i dettagli in apparenza insignificanti delle loro biografie, come le origini etniche, la composizione della famiglia, l'anno e persino il mese di nascita. I risultati sono sconcertanti: il talento e la determinazione, per quanto indispensabili, non assicurano il successo, ma devono essere accompagnati da altri elementi e circostanze, spesso bizzarri e quasi sempre sottovalutati.


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Fuoriclasse, 21-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un saggio contraddistinto dalla sua chiarezza espositiva, una lettura appassionante in stile reportage per magazine come "Rolling Stones", in cui l'Autore delinea come, in alcune situazioni ricorrenti (periodi storici, fasce sociali di appartenenza etc. ) , la possibilità che possa svilupparsi la figura di un uomo di successo come Bill Gates sia più elevata rispetto ad altre e soprattutto come alla fine i fattori esterni contino tanto quanto il talento personale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO