I fronti popolari

I fronti popolari

di Janine Mossuz Lavau, Henri Rey


  • Prezzo: € 3.90
  • Nostro prezzo: € 1.95
  • Risparmi: € 1.95 (50%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Mentre fascismo e nazismo si affermavano in Italia e in Germania, l'Europa degli anni Trenta deve affrontare una crisi economica senza precedenti, alla ricerca di un equilibrio che le consenta di evitare una nuova guerra. È in questo travagliato contesto che vedono la luce in Francia e in Spagna i Fronti popolari. Sorti dall'alleanza delle forze politiche di sinistra, arriveranno al potere nel 1936 e sapranno adottare provvedimenti politici audaci. Nonostante la loro breve durata, i Fronti popolari restano nella memoria contemporanea come uno dei grandi momenti ideali del Novecento, simbolo di speranza e di unità, di impegno degli intellettuali, di lotta contro il nazifascismo, di progresso sociale, di dignità degli strati più deboli della società. Un volume che contribuisce a delineare il panorama del Novecento con uno dei suoi maggiori avvenimenti. Si presenta riccamente illustrato, poiché l'immagine è parte integrante della narrazione e della documentazione storica.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro -55%

  • Titolo: I fronti popolari
  • Editore: Giunti Editore
  • Collana: XX secolo
  • Data di Pubblicazione: dicembre 1998
  • ISBN: 8809205162
  • ISBN-13: 9788809205161
  • Pagine: 158
  • Reparto: Storia