Freakonomics. Il calcolo dell'incalcolabile

Freakonomics. Il calcolo dell'incalcolabile

4.5

di Steven D. Levitt, Stephen J. Dubner


  • Prezzo: € 17.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

È più pericolosa una pistola o una piscina? Che cosa hanno in comune la categoria degli insegnanti e quella dei lottatori di sumo? Che collegamento c'è tra la legalizzazione dell'aborto e la diminuzione del tasso di criminalità? Steven D. Levitt, docente di economia all'università di Chicago, e Stephen J. Dubner, giornalista e scrittore, spiegano come la nuova economia usi i numeri per comprendere le dinamiche sociali.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Inconsueto, 23-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'economia di solito viene applicata a problemi di natura politica, quali la disoccupazione, l'inflazione e così via. Un'importante economista americano, insieme ad uno scrittore, ha provato ad applicarla a problemi inconsueti, e il risultato è un libro entusiasmante e divertente che lascia trasparire l'effettiva portata delle scienze economiche e statistiche.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Strane applicazioni economiche, 22-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'economia applicata a problemi che non rientrano normalmente nell'agenda degli economisti ha portato a questo volume, scritto a quattro mani da un giornalista ed un giovane e promettente economista americano. Per la comprensione non è necessaria un'approfondita conoscenza matematica o economica. Il libro sorprende per l'originalità nella scelta delle entità da calcolare, e per la potenza del metodo economico, che applicato propriamente può portare a conclusioni che sembrano inverosimili ma che hanno un rigore scientifico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Economia per tutti, 07-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro con l'economia c'entra poco, ma racconta storie incredibili da un punto di vista che lascia completamente spiazzati. Godibile da chiunque.
Ritieni utile questa recensione? SI NO