Franco Venturi e la Russia. Con documenti inediti

Franco Venturi e la Russia. Con documenti inediti

di A. Venturi (a cura di)


  • Prezzo: € 60.00
  • Nostro prezzo: € 51.00
  • Risparmi: € 9.00 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Descrizione

Una serie di saggi e di documenti inediti che gettano nuova luce sulla vicenda intellettuale di uno degli storici italiani del Novecento che più ebbe reale esperienza della vita culturale europea, e che più rispecchiò questa apertura internazionale. Il volume si apre con la pubblicazione di una scelta delle lettere e dei rapporti dall'Urss di un Venturi colto nel periodo tra il 1947 e il 1950, nei suoi anni cioè di addetto culturale all'ambasciata di Mosca, non solo nella veste di studioso attento ai tempi lunghi della storia russa, ma anche di uomo uscito dall'esilio e dalla Resistenza nelle file del Partito d'Azione, impegnato nel dopoguerra a comprendere la nuova fase dei rapporti tra la Russia e l'Europa e a fare i conti con la nascita della Guerra fredda negli ultimi anni del regime di Stalin. Dall'archivio di Franco Venturi proviene anche la sua corrispondenza con L.S. Gordon, qui presentata come un eccezionale esempio della lunga e difficile corrispondenza che egli tenne con alcuni storici sovietici nel periodo successivo alla destalinizzazione, tra gli anni cinquanta e gli anni ottanta. Il volume, corredato da un'introduzione di Michael Confino, storico cosmopolita della Russia sette-ottocentesca, approfondisce le vicende della cultura italiana del Novecento, e in particolare il suo difficile riaprirsi al confronto internazionale dopo gli anni del fascismo, e aggiorna le conoscenze sulla storia del pensiero e della cultura russa tra Otto e Novecento.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro