€ 4.75€ 5.00
    Risparmi: € 0.25 (5%)
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi
Consegna prevista dopo Natale In ritardo con i regali? Scopri i nostri Buoni Regalo da stampare o da inviare per e-mail.
Metti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Fosca

Fosca

di Igino Ugo Tarchetti

4.5

Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi
Romanzo pubblicato nel 1869 e rimasto incompiuto per l'improvvisa morte dell'autore, fu portato a termine da Salvatore Farina. È la storia del torbido amore tra Giorgio, giovane ufficiale, e Fosca, donna sensuale e deforme al tempo stesso che, proprio a causa della sua natura, si attacca "ma in modo violento, subito, estremo" alle persone e alle cose che la circondano. La storia si complica quando Giorgio si innamora di Clara, una donna bella e sana.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Fosca acquistano anche Le guerre dell'acqua di Vandana Shiva € 12.69
Fosca
aggiungi
Le guerre dell'acqua
aggiungi
€ 17.44

Prodotti correlati:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Fosca e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.4 di 5 su 5 recensioni)

5.0Libro interessante, 23-09-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro magnifico, uno dei più belli abbia mai letto. L'autore, Igino Ugo Tarchetti, è riuscito a rappresentare in maniera eccelsa quello che è il prototipo della femme fatale. Descrizioni che coinvolgono pienamente il lettore, quasi come il personaggio maschile della storia: come lui non riesce a staccarsi dall'oscura Fosca, io non sono riuscita a staccarmi dalle pagine di questo romanzo. Uno stile accattivante e scorrevole. Lo consiglio vivamente per una lettura piacevole e interessante, capace di riportarci indietro nella letteratura italiana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Poco conosciuto, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
"Fosca" di Igino Tarchetti rappresenta indubbiamente uno dei massimi risultati raggiunti dalla corrente degli Scapigliati.
Romanzo omgbroso, sotto certi aspetti perverso e molto inquietanto, purtroppo è un'opera non molto conosciuta, forse anche a causa della sua poca diffusione nelle scuole. Libro senza ombra di dubbio molto bello per la storia di passioni che narra.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Fosca, 05-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Tarchetti anima inquieta, fragile, cupa. Il miglior esempio di bohémien italiano, appartenne alla scapigliatura milanese ('860-'880).
Sublime storia di doppie passioni: da un lato una donna bella e sana con cui il protagonista ha una relazione amorosa, e dall'altra Fosca, donna acuta e sensibile ma malata nella mente e nel corpo. Passione morbosa e morte, i temi principali del romanzo.
Solo per chi sa apprezzare la letteratura gotica più cupa e intimista.

Tarchetti racconta in prima persona, identificandosi con Giorgio il protagonista, ma lo fa utilizzando l'imperfetto presente. Molto musicale e ben integrato con l'atmosfera del romanzo stesso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il lato oscuro dell'amore, 01-09-2010, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Un gioco di specchi, una lotta fra opposti. Così appare la vicenda di Giorgio protagonista della Fosca di Tarchetti. Sospeso continuamente tra Clara, donna solare e bella portatrice di un sano amore e Fosca,il lato oscuro di Clara, brutta e malata ma di grande fascino, che consumerà Giorgio con un amore famelico fino ad infondergli i germi della corruzione e della morte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0fa rabbia, 09-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
questo lungo racconto ci fa pensare al potere della bellezza. quando il non esere belli si trasforma in malattia e in un marchio indelebile. Fa rabbia perche' purtoppo ancora attuale. leggetelo
Ritieni utile questa recensione? SI NO