€ 16.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La forza della gentilezza. Pensare e agire con il cuore fa bene al corpo e allo spirito

La forza della gentilezza. Pensare e agire con il cuore fa bene al corpo e allo spirito

di Piero Ferrucci

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Saggi
  • Data di Pubblicazione: marzo 2005
  • EAN: 9788804537250
  • ISBN: 8804537256
  • Pagine: 225
Essere gentili conviene: fa bene alla salute, guadagna simpatie, crea intorno un clima positivo e sereno. Il vero tornaconto della gentilezza, tuttavia, sta proprio nell'essere gentili. La gentilezza, infatti, dà un senso e un valore alla nostra esistenza, ci fa dimenticare i guai quotidiani e sentire bene con noi stessi. Piero Ferrucci mostra in questo libro, frutto di ricerche scientifiche, ricco di aneddoti tratti dalla sua esperienza di psicoterapeuta e punteggiato di rimandi a fiabe e racconti delle più varie tradizioni, che una qualità "inattuale" come la gentilezza può rivelare un potere dirompente soprattutto nell'epoca odierna, in cui i rapporti fra esseri umani sono sempre meno autentici e sempre più formali.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Un buon libro, 26-07-2015, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che mi è piaciuto moltissimo e che ho letto veramente con molto piacere.
Pensare ed agire con il cuore fa veramente bene al corpo ed allo spirito, come ci dice il titolo, e, come afferma Ferrucci stesso "tocca a noi decidere. Prendere la strada dell'egoismo e della prepotenza, o imboccare la via della solidarietà e della gentilezza. In questo momento così pericoloso della storia umana la gentilezza non è un lusso, è una necessità. E magari scopriremo che il regalo più bello lo abbiamo fatto a noi stessi"... Sono assolutamente consapevole che sembra quasi un paradosso cercare d'essere gentili e solidali in tempi durissimi e pericolosi come questi però scegliere la strada opposta credo che sia la via più breve per rovinare completamente tanto noi stessi quanto gli altri. Almeno, io la vedo così, magari sbaglierò ma ognuno è libero di pensarla come vuole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO