€ 15.04€ 16.00
    Risparmi: € 0.96 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Per fortuna che ci sei

Per fortuna che ci sei

di Edoardo Stoppa

5.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Arcobaleno
  • Data di Pubblicazione: settembre 2011
  • EAN: 9788804607274
  • ISBN: 8804607270
  • Pagine: 172
  • Formato: brossura
Edoardo Stoppa è una specie di San Bernardo su due zampe: è lui che va in soccorso degli animali quando questi si trovano in condizioni di difficoltà, generalmente per mano di persone ignoranti o insensibili. Con coraggio e determinazione, Edoardo Stoppa entra nelle case degli italiani ogni sera come inviato di "Striscia la notizia". Le sue inchieste sventano commerci illeciti, fanno chiudere canili-lager o modificano le condizioni di vita di tanti animali abbandonati o maltrattati. Cani, gatti, conigli, cavalli, ma anche serpenti, ragni e pipistrelli, perché tutti gli esseri viventi hanno uguali diritti davanti al suo microfono. In questo libro Stoppa racconta le storie più belle e più toccanti incontrate durante la sua professione di inviato. Storie vere e tenere, che non sempre finiscono bene, ma che toccano il cuore di chi ama i nostri fratelli e sorelle a quattro zampe.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Per fortuna che ci sei veramente!, 07-12-2011, ritenuta utile da 85 utenti su 88
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro bellissimo, che mi ha davvero fatto commuovere e molto arrabbiare allo stesso tempo, commuovere perchè è impossibile restare indifferenti (a meno che uno non abbia il cuore o ce l'abbia di ghiaccio... ) di fronte alle storie che Edoardo Stoppa racconta in questo bel libro ed arrabbiare perchè veramente mi domando come sia possibile che al mondo esistano "persone" che maltrattino quotidianamente gli animali e che riescano purtroppo quasi sempre a cavarsela, merito molto probabilmente della mancanza o pochezza di leggi più severe, incisive ed efficaci. Ma, come dice giustamente il titolo, per fortuna che ci sei, Edoardo, e per fortuna che non tutte le persone sono orrende e miserabili come alcune di quelle presenti nei tuoi "racconti di viaggio". Un libro che consiglio davvero di cuore a tutti gli amanti di queste preziosissime creature chiamate "animali".
Ritieni utile questa recensione? SI NO