€ 17.39€ 18.50
    Risparmi: € 1.11 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La fortezza vuota. L'autismo infantile e la nascita del sé

La fortezza vuota. L'autismo infantile e la nascita del sé

di Bruno Bettelheim

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Questo libro di Bettleheim è diventato un classico delta psicologia, una pietra miliare nello studio della schizofrenia e in particolare di quella sua forma grave e precoce che è l'autismo. Bettletheim ha scelto, dalla sua esperienza di terapeuta, alcuni dei casi meno curabili: non ha voluto celebrare le vittorie della medicina, ma mostrare, nelle sue manifestazioni più virulente e radicali, l'essenza della malattia. Quelle che narra sono esperienze emotive e intellettuali profonde, attraversate da domande e da dubbi che coinvolgono chi cura e chi è curato.

Note su Bruno Bettelheim

Bruno Bettelheim nacque a Vienna il 28 agosto del 1903. Di origine ebraiche, Bettelheim studiò a Vienna, ma fu costretto ad interrompere gli studi a causa del decesso del padre. Dopo aver interrotto gli studi, assieme alla prima moglie, Gina, curò gli affari di famiglia e si prese cura di una bambina autistica. Dopo questo periodo riprese gli studi e nel 1938 conseguì la laurea in Filosofia con una tesi sull’estetica di Immanuel Kant. Nello stesso anno l’Austria fu invasa dall’esercito nazista e Bettelheim, che era di origini ebraiche, fu deportato nei campi di concentramento di Dachau e Buchenwald. Il 20 aprile del 1939, a causa dell’amnistia per il compleanno di Hitler, Bettelheim fu rilasciato dalla prigionia e riuscì a fuggire negli Stati Uniti, dove, dopo cinque anni, ottenne la cittadinanza. Nel 1941 sposò in seconde nozze Trude Weinfeld, dalla quale ebbe tre figli. Neghli Stati Uniti Bettelheim si dedicò all’insegnamento. Fu docente di Psicologia e Psichiatria presso l’Università di Chicago dal 1944 al 1973. In questo periodo approfondì gli studi sulla Psicologia dell’età evolutiva e sull’autismo. Parallelamente all’attività in ambito accademico, lavorò anche presso un istituto di terapia infantile che si occupava di disturbi emotivi della crescita. E’ l’autore di numerosi saggi e approfondimenti. Nell’ultimo periodo della sua vita cadde in una forte depressione che lo portò al suicidio. Morì il 13 marzo del 1990 a Silver Spring, nel Maryland (USA).

 

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La fortezza vuota. L'autismo infantile e la nascita del sé acquistano anche L' autismo nell'era del cambiamento di Riccardo Telesca € 12.25
La fortezza vuota. L'autismo infantile e la nascita del sé
aggiungi
L' autismo nell'era del cambiamento
aggiungi
€ 29.64

I libri più venduti di Bruno Bettelheim:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Una profonda indagine, 26-07-2010, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Nonostante la voluminosità del testo, la suddivisione in storie di bambini autistici e l'analisi raramente noiosa della loro patologia affascina il lettore portandolo inevitabilmente ad affezionarsi a quei piccoli pazienti.
Il vero valore di questo testo dunque è nell'aver saputo unire gli aspetti più appassionanti e umani della narrazione con invece gli aspetti più scientifici dell'indagine psicologica alla ricerca dell'eziologia e delle manifestazioni di questa ancora misteriosissima condizione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO