€ 18.70€ 22.00
    Risparmi: € 3.30 (15%)
Disponibilità immediata Metti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il formaggio e i vermi. Il cosmo di un mugnaio del '500

Il formaggio e i vermi. Il cosmo di un mugnaio del '500

di Carlo Ginzburg

4.0

Disponibilità immediata
  • Editore: Einaudi
  • Data di Pubblicazione: settembre 2009
  • EAN: 9788806201043
  • ISBN: 8806201042
  • Pagine: 196
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
"In passato si potevano accusare gli storici di voler conoscere soltanto le gesta dei re. Oggi, certo, non è più così. Sempre più essi si volgono verso ciò che i loro predecessori avevano taciuto, scartato o semplicemente ignorato. "Chi costruì Tebe dalle sette porte?" chiedeva già il "lettore operaio" di Brecht. Le fonti non ci dicono niente di quegli anonimi muratori: ma la domanda conserva tutto il suo peso". Carlo Ginzburg analizza la visione del mondo di un mugnaio friulano mandato al rogo dall'Inquisizione alla fine del Cinquecento: non si tratta di una dissertazione erudita, di un'arida ricerca dell'inedito o del sensazionale. L'irriducibilità a schemi noti di una parte dei discorsi di Menocchio fa intravedere uno strato ancora non scandagliato di credenze popolari, di oscure mitologie contadine. Ma ciò che rende più complicato il caso di Menocchio è il fatto che questi oscuri elementi popolari sono innestati in un complesso di idee estremamente chiaro e conseguente, che vanno dal radicalismo religioso a un naturalismo scientifico, di cui è simbolo indicativo il paragone che il mugnaio istituisce fra la terra abitata e il formaggio pieno di vermi. Una cosmogonia popolare che apre la porta ad aspirazioni utopistiche di rinnovamento sociale, ad attese millenarie di giustizia. Attraverso la sua brillante, paziente ricerca, Ginzburg offre un frammento perduto del passato, capace d'inserirsi "in una sottile, contorta, ma ben netta linea di sviluppo che arriva fino a noi".

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il formaggio e i vermi. Il cosmo di un mugnaio del '500 acquistano anche La Bibbia al rogo. La censura ecclesiastica e i volgarizzamenti della Scrittura (1471-1605) di Gigliola Fragnito € 12.60
Il formaggio e i vermi. Il cosmo di un mugnaio del '500
aggiungi
La Bibbia al rogo. La censura ecclesiastica e i volgarizzamenti della Scrittura (1471-1605)
aggiungi
€ 31.30


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 5 recensioni)

3.0Molto carino, 02-09-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro comprato per l'università per un esame e mi è piaciuto parecchio, si legge in maniera abbastanza veloce, basti pensare che l'ho letto in due giorni. La storia è molto interessante e da uno spaccato di un'epoca, o meglio di gente comune che non si conosceva prima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il formaggio e i vermi. , 10-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Analisi storico antropologica fondamentale nel campo dell'indagine scientifica, uno dei primi in Italia, se non il primo, che si occupa direttamente della storia dei volti e delle idee di quelle persone che, sebbene abbiano svolto un ruolo storico in quanto appartenenti alla classe che non detiene i mezzi di produzione, non sono mai state considerate degne di essere oggetto di una ricerca sistematica. Un libro in cui non ci sono guerre tra regni, scandali di corte, conquiste territoriali, crisi economiche, ecc, solo il pensiero di un povero mugnaio friulano che in modo originale e intelligente meditò sulla religione e sulla vita in generale, con un esito però... Beh, leggetelo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il formaggio e i vermi, 21-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo lessi in una vecchissima versione appartenuta a mio padre. Un libro di storia importantissimo, uno dei primi in Italia, se non il primo, che si occupa direttamente della storia dei volti e delle idee di quelle persone che, sebbene abbiano svolto un ruolo storico in quanto appartenenti alla classe che non detiene i mezzi di produzione, non sono mai state considerate degne di essere oggetto di una ricerca sistematica. Un libro in cui non ci sono guerre tra regni, scandali di corte, conquiste territoriali, crisi economiche, ecc., solo il pensiero di un povero mugnaio friulano che in modo originale e intelligente meditò sulla religione e sulla vita in generale, con un esito però... Beh, leggetelo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il formaggio e i vermi, 01-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il grande Menocchio sorprende senza soluzione di continuità con le sue parole, inno ad una coscienza libera e ad un libero pensiero!!
La ricerca storica di Ginzburg è una perla rara per l'onestà e la correttezza dell'indagine!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0storia di un mugnaio, 22-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Lettura impegnativa (copiose citazioni in latino,volgare, dialetto) ma di enorme interesse, la storia esaminata dal punto di vista degli ultimi, delle persone, consigliabile a chi ha desiderio di letture importanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO