La forma delle cose. Tutti i racconti

La forma delle cose. Tutti i racconti

5.0

di Truman Capote


  • Prezzo: € 18.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il volume propone la raccolta completa di tutti i racconti di Truman Capote, inclusi cinque inediti. Ci sono quelli scritti negli anni Quaranta e già opera di uno scrittore straordinariamente maturo, come "La forma delle cose" che racconta l'incontro su un treno diretto in Virginia tra una ricca signora e un reduce di guerra; "I muri sono freddi", protagonista una ragazza spregiudicata dell'alta società; "Un albero di notte", l'inquietante viaggio di una studentessa che precipita nel peggiore incubo della sua infanzia. Si passa poi a quelli degli anni Cinquanta e Sessanta, come il malinconico "L'occasione", sulla caduta in disgrazia di una donna che ha perso tutto tranne il cane; o "La casa dei fiori", in cui una prostituta impara ad amare. Attraverso i celebri "Fra i sentieri dell'Eden" e "Il giorno del ringraziamento", si arriva all'ultimo autobiografico "Un Natale", ambientato nell'Alabama e nella New Orleans della sua infanzia. Venti racconti memorabili catturano con stile vivido e incisivo i temi, i personaggi, i luoghi che caratterizzano l'opera e il mondo interiore di Truman Capote: la perfetta combinazione tra fantastico e grottesco, la lucida e attenta osservazione della vita quotidiana, la provincia profonda del gotico Sud e l'alta società della East Coast, e soprattutto un ineguagliabile talento nell'arte del raccontare che rendono Truman Capote uno tra i più grandi classici contemporanei.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Truman Capote:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0La forma delle cose, 06-10-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Invidio chi non ha ancora letto questa raccolta di racconti. Tutti o quasi belli o bellissimi, cinici e struggenti. Una scrittura precisa, rigorosa e nello stesso tempo straordinariamente evocativa. Un fuoco d'artificio visto con i tappi alle orecchie, senza inquinamenti acustici. Gli indimenticabili sono quelli del ciclo di Miss Sook: il rapporto di amicizia e complicità tra lei e il bambino-Capote è commovente (nel senso letterale del termine). Ricordo di Natale è a livelli di capolavoro assoluto, soprattutto nel paragrafo finale, da antologia.Memorabile è la visita al cimitero nel "Fra i sentieri dell'Eden", in cui la solitudine sembra una tessera di riconoscimento, un passaporto che mette in comunione per un attimo tutti quelli che sono stati sconfitti dalla vita e dalla morte. Ultima annotazione per "Il giorno del Rigraziamento": da leggere come un manuale poetico dell'educazione all'empatia ed all'accettazione dell'Altro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO