Le foreste sorelle. Nuove straordinarie avventure di Nane Oca

Le foreste sorelle. Nuove straordinarie avventure di Nane Oca

4.0

di Giuliano Scabia


  • Prezzo: € 16.00
  • Nostro prezzo: € 13.60
  • Risparmi: € 2.40 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Ritornano i personaggi di Nane Oca e si raccolgono a veglia per ascoltare da Guido il Puliero il promesso 'Nane Oca nelle foreste sorelle'. Ma si trovano alle prese con un evento strabiliante: la sparizione di suor Gabriella. Tutti cominciano a indagare e ogni indizio raccolto va a formare il gambo, le foglie e i petali della rosa dell'indagine, figura che, quando completa, rivelerà la traccia per risolvere il mistero. Nelle Foreste sorelle, attraverso avventure e colpi di scena, c'è la ricerca dell'immortalità non solo per i personaggi, ma anche per i lettori (che la troveranno, leggendo, in un punto preciso, fra due trattini).

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Giuliano Scabia:


Dettagli del libro

  • Titolo: Le foreste sorelle. Nuove straordinarie avventure di Nane Oca
  • Editore: Einaudi
  • Collana: I coralli
  • Data di Pubblicazione: marzo 2005
  • ISBN: 8806172956
  • ISBN-13: 9788806172954
  • Pagine: 267
  • Reparto: Narrativa > Narrativa contemporanea
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Le foreste sorelle, 28-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo per cominciare la conoscenza di questo autore.
Fantasiosa fantasmagoria di personaggi, dal sapore agreste e di tempi andati (o fuori dal tempo), che mi ha ricordato vagamente il Calvino della trilogia degli Antenati. La vicenda, narrata in una prosa alquanto inventiva ma un po' stucchevole nel lungo andare, ruota attorno all'indagine collettiva sull'improvvisa scomparsa di suor Gabriella (suora alquanto "particolare"), nel corso della quale vengono dispensate varie perle di saggezza popolare (e un po' scontata, aggiungerei). Il tutto contornato da filastrocche, disegni dell'autore - abbastanza malfatti - e dai bellissimi fiori di parole dell'epilogo. Non esattamente il mio genere, anche se ho apprezzato molto il fatto che venisse ricordata affettuosamente (e da un non piemontese) una certa squadra di calcio del tempo che fu, qui trasfigurata nel "Fatal Taurino calciosquadron d'eroi".
Ritieni utile questa recensione? SI NO