€ 17.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La foresta di New York

La foresta di New York

di Claudio Angelini


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Data di Pubblicazione: aprile 2008
  • EAN: 9788817021715
  • ISBN: 8817021717
  • Pagine: 205
  • Formato: rilegato
New York, 31 dicembre 1999. Un giornalista italiano di mezza età, che vive da tempo negli Usa mentre la moglie Francesca lo attende fiduciosa a Roma, ha appena saputo che il suo migliore amico Valentino, compagno di vizi di una vita intera, è morto a causa del fumo. Ciò non è sufficiente a frenare la sua ricerca di dissolutezza: al party di fine millennio conosce Mary, una splendida top model nera, e se la porta a letto. Nel frattempo Susan, amante meno invasiva, lo aspetta per dargli un altro po' di calore. New York è la sua foresta di contraddizioni, la metropoli febbrile della sua fuga senza leggi, e lui non può fare altro che concedersi sempre qualcosa di più. Ma la scomparsa di Valentino lo ha in qualche modo segnato, e la voce dell'amico riemerge imperterrita nella notte per tentare di placarlo. Per questo torna dalla moglie, in un'Italia splendida e decadente, dove si innamora però anche della giovane Lola. Ma subito rientra a New York, per poi partire di nuovo, alla ricerca di qualcosa che ogni volta assume nomi e corpi diversi. Accecato dall'ossessione e incapace di reagire, precipiterà in un limbo sempre più nero, vittima dell'assurda mancanza di un luogo, di un tempo e di una Maddalena che lo possa redimere. Claudio Angelini è riuscito a restituire il ritmo cantilenante del peccato, della disgregazione e del vuoto - di senso e di spazio - di cui è vittima la mente dell'uomo.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Claudio Angelini: