€ 11.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Fondazione anno zero

Fondazione anno zero

di Isaac Asimov

3.0

Prodotto momentaneamente non disponibile

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Isaac Asimov:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3.2 di 5 su 5 recensioni)

3.0Non uno..., 31-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
... Dei migliori, fu scritto successivamente ai libri appartenenti al Ciclo della Fondazioni, quasi una sorta di toppa per spiegare alcune vicende precedenti al primo libro della Fondazione. Alcune pagine risultano lente e pesanti, troppo poco descrittive e troppo discorsive tra vari personaggi. Sicuramente non uno dei migliori ma "utile" per collegare i pezzi!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'ultimo libro, 17-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sebbene nell'Universo della Fondazione l'ultimo libro sia Fondazione e Terra, questo romanzo è l'ultimo scritto da Asimov nel tentativo di unire i suoi tre cicli maggiori (Fondazione-Robot-Impero) . Il mirabile lavoro risulta ben riuscito, tranne qualche piccola incoerenza, ma nel complesso i 7 libri del ciclo della Fondazione risultano essere un'opera magnifica e organica, la cui lettura è sempre un piacere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Ultimi tasselli, 15-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo risente del fatto che non sia stato concluso da Asimov morto prematuramente. Tuttavia si è riuscito a ricostruire 45 del libro e una bozza finale che fa da epilogo. Peccato le premesse per un'altro capolavoro c'erano tutte e cmq vengono rivelati nuovi dettagli dell'universo della "Fondazione".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Non il migliore ma necessario, 31-07-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Ultima opera di Asimov, "Fondazione anno zero" è anche il settimo (e conclusivo) romanzo del celebre "Ciclo della Fondazione", cominciato negli anni '50. Qui siamo ancora nell'Impero Galattico, la formazione statuale che precede la Fondazione. Un impero composto da milioni di mondi e governato con mano malferma da Cleon I. Un impero in piena dacadenza, percorso da venti di rivolta. Gli abitanti dell'Impero, tuttavia, non sono capaci di leggere i segni della disgregazione: soltanto poche persone (il robot umanoide Daneel Olivaw, che ha assunto l'identità del primo ministro Eto Demerzel; lo scienziato Harl Seldon, inventore della Psicostoria) ne sono consapevoli. E cercano di scongiurare la catastrofe. Intanto, i colpi di stato si susseguono. Finché, grazie allo sviluppo della Psicostoria...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Secondo, 14-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ritrovare Hari Seldon fa sempre piacere. Questo episodio narra dai 40 anni alla morte del protagonista che sta sempre lavorando al progetto della psicostoria nell'ottica di ridurre a un millennio invece che 20.000 anni il recupero del benessere e degli equilibri stabili dopo la caduta dell'impero. In questo periodo si succedono imperatori, lui fa addirittura il primo ministro, il figliastro si sposa e si riproduce, la nipote diventa strategica perchè ha poteri psicici eccezionali e diventa una pedina fondamentale e Trantor è sempre più decadente. Che dire, è un libro che va letto per garantirsi la quadratura totale della serie della fondazione (questo è il secondo episodio di 6)
Ritieni utile questa recensione? SI NO