€ 19.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il filo rosso

Il filo rosso

di Paola Barbato

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2010
  • EAN: 9788817037648
  • ISBN: 8817037648
  • Pagine: 346
  • Formato: rilegato
Da cinque anni Antonio Lavezzi non ha più una vita. Una tragedia orribile ha distrutto la sua famiglia e lui è scappato, rifugiandosi in un paese dell'alto Veneto e nel suo lavoro di ingegnere edile. Metodico e preciso, si è impegnato per avere un'esistenza il più possibile anonima, al riparo da altri traumi. Poi, un giorno, il telefono squilla: Antonio deve correre in cantiere, è morto un uomo. All'inizio sembra solo un drammatico incidente, ma ben presto si svela essere qualcos'altro: quel morto è un messaggio per lui, una richiesta d'aiuto. Qualcuno gli chiede di fare ciò che nessun altro fa, gli chiede di liberare quella sete di vendetta che per troppo tempo ha tentato di comprimere, e di metterla al suo servizio. Antonio è confuso, ha paura di sporcarsi le mani, ma lentamente, senza quasi accorgersene, viene risucchiato in un vortice di messaggi da decifrare, di incontri sconvolgenti, di gesti inspiegabili. Non è lui a orchestrare il gioco, e non è neppure l'unico anello della spaventosa catena mortale: a lungo si limiterà a eseguire gli ordini e non farà troppe domande, ma al culmine della tensione sarà costretto a scegliere che cosa diventare.

Prodotti correlati:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il filo rosso e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Il Filo Rosso, 28-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
I romanzi di Paola Barbato diventano sempre più belli e intensi, dopo "Bilico" e "Mani Nude" l'aspettativa verso questo "Filo Rosso" era altissima e non è stata per niente tradita, intreccio, personaggi, storia e narrazione... Funziona tutto egregiamente, tanto da far sperare ancora una volta di rivedere la Barbato in libreria, cinque stelle piene a questo romanzo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il filo rosso, 02-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un thriller italiano, ambientato in Italia, che funziona come uno americano ambientato in America? Si! Può! Fare! Stavolta la Barbato azzecca tutto: ritmo, trama, scrittura e una bella metafora su un Paese abbandonato a se stesso. Un solo dubbio: perché le donne devono essere tutte strafighe?
Ritieni utile questa recensione? SI NO