Fedone. Testo greco a fronte

Fedone. Testo greco a fronte

2.0

di Platone


  • Prezzo: € 22.00
  • Nostro prezzo: € 18.70
  • Risparmi: € 3.30 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il grande filologo e filosofo tedesco Paul Natorp ha definito il Fedone "un monumento a Socrate". Ma in realtà il "Fedone", dialogo in cui Platone ricostruisce a modo suo l'ultimo giorno di vita di Socrate e le conversazioni intercorse in quest'occasione, è molto più di questo: è un monumento alla filosofia. È un invito rivolto a tutti gli uomini, accattivante nei modi ma perentorio nella sostanza, a incamminarsi lungo la via della ricerca, nella consapevolezza che la cura dell'anima, la preoccupazione affinché diventi saggia quanto possibile, è l'unico modo di vivere davvero rispettoso della natura umana, dei suoi desideri e dei suoi bisogni. Forse l'aspetto più stupefacente in quest'opera è proprio l'indissolubile intreccio tra vita e filosofia, espresso in modo esemplare dall'apparente contrasto fra il pathos esistenziale e drammatico del racconto e la grande mole di sottili e pacate argomentazioni (su cui la filosofia d'Occidente non ha mai smesso di meditare) che essa propone. La presente edizione contiene un testo greco corretto alla luce delle ricerche più recenti, una traduzione filologicamente precisa ma di scorrevole lettura, un'ampia introduzione, dove sono affrontati tutti i problemi più rilevanti che l'opera solleva, e un ricco apparato di note esplicative, in confronto costante con la letteratura critica più autorevole e aggiornata.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 1 recensione)

2.0Greco e filosofia, 23-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno degli argomenti ponte tra la lingua antica greca e la filosofica. Questo testo, avendo anche la traduzione a fronte, vi aiuterà ad unire l'utile al dilettevole. Consiglio tuttavia di affrontare sempre una traduzione che sia meno libera possibile e più aderente al testo. Il libro riporta le teorie per cui Socrate subì la sua condanna a morte: la teoria della reminiscenza è una delle più belle che ancora resta attuale e riguarda la natura dell'anima e l'intreccio con la vita eterna.
Ritieni utile questa recensione? SI NO