€ 6.58€ 7.00
    Risparmi: € 0.42 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Favole

Favole

di Esopo

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Minima
  • Edizione: 9
  • Traduttore: Ceva Valla E.
  • Data di Pubblicazione: novembre 1998
  • EAN: 9788817150378
  • ISBN: 8817150371
  • Pagine: 220
  • Formato: brossura
Un deforme schiavo frigio costruisce con parole di favola un democratico palcoscenico di provincia. Calcano la scena gli eroi di una nuova letteratura: la volpe e l'agnello, il cervo e il leone, l'asino e il cavallo, la cicala e la formica, il pastore e il lupo. Duemila anni dopo, il lettore moderno coglie nell'eternità dei ruoli che essi rappresentano uno dei frutti più fecondi della fantasia greca e sorride dinanzi all'immutabilità della natura umana. Introduzione di Giorgio Manganelli. Nota di Giovanni Mardersteig. Con le xilografie veneziane del 1491.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Favole acquistano anche Sono stato un numero. Alberto Sed racconta di Roberto Riccardi € 14.25
Favole
aggiungi
Sono stato un numero. Alberto Sed racconta
aggiungi
€ 20.83


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Favole e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 5 recensioni)

4.0Insegnamenti attraverso le favole, 24-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Gli animali sono i protagonisti di queste numerose favole e incarnano quelle che sono le caratteristiche, vizi e virtù del genere umano: queste favole animalistiche riguardano in realtà essenzialmente e unicamente l'uomo, e sono oltre che semplici favole, insegnamenti di vita ancora oggi del tutto attuali, senza risultare minimamente noiosi né pesanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Favole di esopo, 07-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Le favole di esopo hanno lo stesso valore e gli stessi eterni insegnamenti di quando sono state scritte. Da leggere ai propri figli, ma anche per se stessi, prima di coricarsi. Protagonisti delle favole sono quasi sempre gli animali, degli animale umanizzati e parlanti e, alla fine di ogni fiaba, Esopo non manca di enunciare la morale. Bellissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Favole, 05-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Le favole di Esopo sono senza tempo, questo volume le raccoglie tutte. A mio parere un'ottima idea regalo sia per i bambini che per i più grandi: i bambini potranno allenarsi alla lettura con testi brevi e piacevoli, dal linguaggio semplice e comprensibile; i più grandi possono leggerle per riflettere sulla morale dietro ogni favola. Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Le favole dell'antica Grecia, 29-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccoli scritti in una grande edizione. Ampiamente introdotte e commentate, nonchè con testo greco a fronte, queste miniature dell'antica Grecia sono riportate in questa raccolta in modo esemplare. Minute e rapide conservano però grandi significati ed evocative immagini anche per i più piccini. Numerose anche le illustrazioni che richiamano il contenuto di gran parte delle favole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Quelle vere!, 25-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Favole fantastiche di una semplicità unica che riesono a lasciare senza fiato e colpiti i giovani lettori. Un susseguirsi di vicende e morali che insegnano a vivere tra le righe della vita. Le favole di Esopo hanno principalmente uno scopo didascalico ed educativo. Nelle narrazioni, assistiamo di continuo a situazioni ispirate a un insegnamento pratico soprattutto con uno sfondo di deterrente morale che si riflette sulla fisicità e sull'emotività dei personaggi. Gli "exempla" di Esopo sono magistrali nella loro piccolezza, riflettono infatti, in situazioni elementari, tutte le caratteristiche della vita reale. L'inganno, la verità, l'apparenza, la stoltezza e l'astuzia: queste caratteristiche astratte sono esposte di frequente in Esopo, ma tutte in correlazione con la morale finale, con un fine educativo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO