La fattoria del diavolo

La fattoria del diavolo

3.0

di Andrea M. Schenkel


  • Prezzo: € 12.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Questo romanzo giallo di grandissimo successo in Germania è basato sulla storia vera di una strage commessa negli anni Venti in Germania, che è stata trasposta dall'autrice negli anni Cinquanta. Una fattoria isolata nell'Alto Palatinato è teatro di un agghiacciante delitto, quando una famiglia di agricoltori i - dai vecchi ai bambini - è assassinata a colpi di piccone nel fienile, insieme alla ''ragazza di fattoria'' assunta solo la sera prima del massacro. L'orribile fatto di sangue che ha sconvolto la piccola comunità contadina viene narrato attraverso le testimonianze dei vari personaggi che ne fanno parte: il maestro, il postino, il sindaco, la compagna di scuola, il parroco e la sua cuoca... una ventina di voci, fra le quali si cela anche l'assassino. L'abilissima autrice spinge il lettore su false piste, lo porta fin dentro il cuore nero della comunità e, quando l'insospettabile assassino verrà infine smascherato, sarà evidente che una colpa collettiva grava sull'intero paese. GIUNTI BLU è curata da Roberta Mazzanti e Francesca Lazzarato.


Dettagli del libro

  • Titolo: La fattoria del diavolo
  • Editore: Giunti Editore
  • Collana: Giunti Blu
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • ISBN: 880905590X
  • ISBN-13: 9788809055902
  • Pagine: 144
  • Reparto: Gialli
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0troppo frettoloso, 14-01-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che poteva dare davvero il massimo, invece si ferma alla sufficienza, anzi un 6 e mezzo. Perche' lo spunto della storia e' ottimo, si legge scorrevole e piacevolmente, pero' la trama doveva essere piu' approfondita, e molto: poteva scaturirne un vero thriller con la T maiuscola. Invece l'autrice ha concluso tutto troppo in fretta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO