La fattoria degli animali

La fattoria degli animali

5.0

di George Orwell


  • Prezzo: € 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Gli animali di una fattoria, stanchi dei continui soprusi degli esseri umani, decidono di ribellarsi e, dopo avere cacciato il proprietario, tentano di creare un nuovo ordine fondato su un concetto utopistico di uguaglianza. Ben presto, tuttavia, emerge tra loro una nuova classe di burocrati, i maiali, che con l'astuzia, la cupidigia e l'egoismo che li contraddistinguono si impongono in modo prepotente e tirannico sugli altri animali più docili e semplici d'animo. L'acuta satira orwelliana verso il totalitarismo è unita in questo apologo a una felicità inventiva e a un'energia stilistica che pongono "La fattoria degli animali" tra le opere più celebri della narrativa del Novecento.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di George Orwell:


Dettagli del libro

  • Titolo: La fattoria degli animali
  • Traduttore: Bulla G.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar
  • Data di Pubblicazione: novembre 2011
  • ISBN: 8804613114
  • ISBN-13: 9788804613114
  • Pagine: 153
  • Reparto: Narrativa > Narrativa classica
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 11 recensioni)

5.0Assolutamente da leggere, 04-04-2013, ritenuta utile da 111 utenti su 113
di - leggi tutte le sue recensioni
Ricordo che la mia prof d'italiano alle medie ce lo assegnò come compito e, nonostante sia passato un pò di tempo da quando lo lessi, ancora ricordo certi passaggi. George Orwell con questo libro muove una critica verso il totalitarismo ma non lo fa "usando" umani, bensì animali. Una sorta di metafora, quindi, dove i maiali, una volta "eliminati" gli uomini, alla fine prevalgono sugli altri animali. Un libro scritto in modo semplice e di facile comprensione, ideale quindi anche per i ragazzini. Da leggere almeno una volta nella vita!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La fattoria degli animali, 28-02-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro veramente geniale. Adatto anche ai più giovani, intelligiente satira nei confronti del comunismo e delle dittature in generale. Leggerò sicuramente altri libri di questo scrittore, specie l'osannato 1984. La fattoria degli animali è andato oltre le mie più rosee aspettative, l'ho letto in una serata e lo consiglio veramente. Piccola perla della letteratura, potrà sembrare semplicistico e infantile ma dietro questo aspetto si cela una vera critica profonda in un periodo in cui anche nel mondo libero le critiche verso l'Urss erano poco accette
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Consigliato a tutti, 13-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Sotto il semplice e quasi infantile titolo la fattoria degli animali si cela un romanzo che rispecchia la storia del comunismo. Un libro molto semplice sia di lettura che di comprensione, strutturato in maniera semplicistica quasi fosse una storia per bambini in realtà cela tematiche e linee di pensiero attuali, che si rifanno al periodo del comunismo. Consigliato a tutti!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Orwell contro il totalitarismo, 12-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi avesse già letto "1984" dovrebbe conoscere già l'antipatia che George Orwell nutre nei confronti del comunismo e del totalitarismo più in generale.
In questa opera di fanta-politica a tratti comica e grottesca, l'autore sferra un attacco sfrenato al totalitarismo e all'agualitarismo in cui descrive una società surreale ove gli animali (i maiali, per la precisione) arrivano adirittura ad assoggettare gli uomini al loro volere, per spirito "rivoluzionario" e di vendetta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Utopia dentro la realtà, 06-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno scrittore enigmatico quanto vicino alle più meschine verità umane, George Orwell. In questo libro infatti ci viene presentata una realtà utopistica che ci porta a farne chiari paragoni con la nostra realtà, quella quotidiana. Dove l'uguaglianza scompare, dato che le leggi non riescono a compiere la loro funzione. Ognuno vuole sempre maggior potere e, per questo, nascono ogni tipo di disuguaglianze e tutto pian piano si distrugge. Le fondamenta che dovrebbero sostenere una comunità vengono a sgretolarsi con estrema calma, fino al momento in cui vi è una ribellione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il potere corrompe, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Cacciato il "dittatore" umano, i maiali si impongono al governo della fattoria. Ma se all'inizio il sogno della libertà li fa apparire come eroi agli occhi degli altri animali, ben presto questi ultimi si rendono conto che nei fatti la situazione non è per niente cambiata: il potere porta denaro, e il denaro porta altro potere. Sopraffatti dalla loro ingordigia, i maiali si trasformano ben presto in avidi e crudeli dittatori. Con questo racconto Orwell ci vuole mostrare la sua visione pessimista della politica, fatta secondo lui di imbrogli e corruzione. Davvero un ottimo romanzo, carico di significato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La fattoria degli animali, 23-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo come Orwell sia riuscito a ricreare fedelmente in una fattoria tutti i vizi degli uomini e descrivere come il potere può agire sulle masse. Un romanzo che tutti dovrebbero leggere perchè di enorme importanza storica. Sotto forma di favola, con un linguaggio semplice, è un ritratto satirico e fedele del totalitarismo. Un romanzo immortale, patrimonio dell'umanità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una distopia inquietante, 14-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro di Orwell è un classico senza tempo, un romanzo bellissimo e denso di significati. Sotto la metafora della fattoria si assiste al crollo degli ideali del comunismo. Il tutto viene raccontato con parole semplici e schiette, tipiche di una storia per bambini. Ogni animale assume un ruolo in questa rivoluzione. Bellissima la figura dell'asino, che guarda il tutto con comprensione e un certo distacco. Davvero un bel libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un must read, 13-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Capolavoro della letteratura contemporanea, questo romanzo narra della ribellione di un gruppo di animali della Fattoria Padronale. Cacciato l'uomo, gli animali sembrano vivere in modo idilliaco; ma l'equilibrio verrà rotto dall'istituzione di nuove regole e gerarchie all'interno della fattoria stessa. Come in altri romanzi, Orwell ha una visione radicalmente pessimistica della politica, capace di insinuarsi e di scalzare gli istinti animali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un oscuro scrutare tra Esopo a Mussolini, 07-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non ci troviamo nel mondo del racconto poetico, malinconico e struggente del "Piccolo Principe", la cui lettura può essere affrontata in diversi stadi della nostra vita offrendoci un'esperienza sempre diversa. Il breve racconto di Orwell non è nemmeno un monito: è proprio il nostro ritratto.
La Storia è dunque ciclica perchè non siamo capaci d'imparare dai nostri errori e non impariamo dai nostri errori perchè dimentichiamo facilmente la Storia.
I morti sotto gli arigli della dittatura non sono serviti a niente se non ricordiamo il perchè sono morti e loro, lo sappiamo benissimo, non possono più parlarci se non attraverso il racconto delle loro sofferenze ma anche delle loro vittorie.
"La fattoria degli animali" ci ricorda che l'ignoranza costa caro, carissimo e il prezzo più alto si chiama Dittatura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un capolavoro della letteratura, 29-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi ama il genere utopistico o più precisamente la scrittura di Orwell non può perdere il suo romanzo di punta assieme ad "1984".
E' incredibile come riesca a raccontare la società del XX secolo con un racconto apparentemente da favola per bambini.
Un occhio attento e critico saprà riconoscere l'altezza dell'argomento e poter apprezzare a pieno un racconto che di favola ha ben poco.
Ritieni utile questa recensione? SI NO